I consigli del Corriere e di ExtraSette

Tempo libero

Che fare nel fine settimana? Ecco alcune proposte, tratte dalla ricca agenda che trovate ogni venerdì su ExtraSette

I consigli del Corriere e di ExtraSette

I consigli del Corriere e di ExtraSette

Sono numerosi gli eventi e le iniziative che animano il weekend.

Per gli amanti della musica classica, segnaliamo il concerto Paradisi di gloria che oggi, sabato 25 gennaio alle 20.30, anima la Cattedrale di San Lorenzo a Lugano. Il gruppo vocale Cantemus, affiancato dal coro concertoVocale.ch di Zurigo e e accompagnato dall’Orchestra Sacro Monte di Varese, interpreta pagine di Rossini e May. Domenica 26 gennaio alle 17.00, invece, prenderà il via la nuova stagione della rassegna Musica in chiesa con il soprano Erika Tanaka, il violoncello Claude Hauri e il pianista Daniel Moos che proporranno nella chiesa evangelica riformata di Lugano arie d’opera, alternate a note cameristiche. Sempre domenica, ma alle 16.30, nella chiesa di Santa Maria degli Angioli si rinnoverà l’appuntamento con i Vespri d’organo che vedranno l’organista Giulio Mercati eseguire una selezione di pagine di Bach.

Dalla musica classica al rap del gruppo italiano Colle der Fomento, in concerto sabato 25 gennaio alle 21.30 allo Studio Foce di Lugano, nell’ambito del Block party 10; mentre al Temus di Serocca d’Agno alle 22.00 va in scena un tributo agli Iron Maiden ad opera dei Flash of the blade. Spazio alle sonorità jazz e alla bossanova dalle 20.30 al Teatro Centro Sociale di Mendrisio con la New Azzan Big Band, diretta da Claudio Belloni e affiancata nell’occasione da Paolo Tomelleri al clarinetto e da Rudy Migliardi al trombone.

Dalle note jazz al teatro: il Palazzo dei Congressi oggi, dalle 20.30, si trasforma nel labirinto di Cnosso dove addentrarsi insieme all’attrice comica Angela Finocchiario – protagonista di Ho perso il filo – per sconfiggere il Minotauro. Al Kursaal di Locarno, invece, Antonio Ornano presenta alle 20.45 Non c’è mai pace tra gli ulivi; mentre al Cinema Teatro di Chiasso Paolo Fresu rende omaggio al gigante della tromba e jazzista Chet Baker, con Tempo di Chet. Alle 15.00 al Teatro Foce Michel Poletti celebrerà 55 anni di carriera e mezzo secolo della sua compagnia con lo spettacolo La marionetta e il suo doppio, con replica domenica 26 gennaio alle 16.00. Sempre domani, alle 17.00 prenderà il via la nuova stagione del Teatro Paravento di Locarno con A 2 passi, pièce che racconta gli affetti e i risentimenti di una coppia di attori durante la loro ultima rappresentazione.

Diversi e di ogni genere, infine, gli eventi organizzati in occasione della giornata della memoria, a partire dal concerto della cantante israeliana Noa, domenica 26 gennaio alle 20.30, al LAC di Lugano.

Sul numero 4 della rivista ExtraSette trovate l’agenda degli eventi in programma nella Svizzera italiana da venerdì 24 a venerdì 31 gennaio, oltre a rubriche tematiche, recensioni di dischi e libri e ampi servizi.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tempo Libero
  • 1
  • 1