Tour del giubileo

Il circo Knie si compra il tendone nuovo grazie ai fan

Raccolti oltre 250 mila franchi per l’acquisto di una nuova struttura in occasione del 100.esimo anniversario

Il circo Knie si compra il tendone nuovo grazie ai fan
Archivio CdT

Il circo Knie si compra il tendone nuovo grazie ai fan

Archivio CdT

RAPPERSWIL-JONA (San Gallo) - Il circo Knie può contare sui suoi fan. Lo ha dimostrato il crowdfounding lanciato per il tour del giubileo, che ha permesso di raccogliere oltre 250 mila franchi per l’acquisto di un nuovo tendone. Con il nuovo «chapiteau», la trouppe affronterà appunto il tour del 100.esimo anniversario, a partire da marzo. Un traguardo importante, che viene raggiunto proprio nel 2019. Per festeggiare il suo compleanno, il circo desiderava un nuovo tendone. «Abbiamo optato per una raccolta fondi, un modo nuovo per poter acquistare la struttura, e ne è valsa la pena», ha scritto Fredy Knie in un comunicato stampa diffuso martedì in serata.

La ricerca dei fondi per il nuovo «chapiteau» si è conclusa solo qualche ora prima: entro quattro mesi, gli appassionati di circo hanno promesso contributi per un totale di 254.101 franchi. L’obiettivo di finanziamento di 250.000 franchi è stato quindi superato.

In totale, 498 persone hanno partecipato al crowdfunding. Ora fanno parte del Circus Knie, come dice il messaggio. Tra i contributi stanziati dai fan ce n’erano da 5 franchi e altri da diverse migliaia di franchi.

Tour dell’anniversario con una nuova tenda

Il nuovo tendone costa appunto 250.000 franchi. Ogni ulteriore franco sarà investito in supplementi per la nuova tenda da circo, come le nuove sedie. A partire da marzo 2019, il Circo Nazionale Svizzero sarà in tournée in tutta la Svizzera. Nel programma dell’anniversario, Victor Giacobbo e Mike Müller presenteranno una commedia satirica negli spettacoli serali nella Svizzera tedesca.

Il circo Knie è una delle più antiche dinastie del circo in Europa. Oggi, la settima generazione gestisce l’attività di famiglia. Il circo impiega circa 230 persone. Il quartiere invernale si trova a Rapperswil-Jona (San Gallo), dove il 21 marzo si terrà anche la prima tappa del tour.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Tempo Libero
  • 1