Il gin prodotto in Svizzera guadagna popolarità

alcol

In occasione del concorso nazionale dei superalcolici i produttori elvetici hanno triplicato le bevande a base di bacche di ginepro presentate

Il gin prodotto in Svizzera guadagna popolarità
©bisbino.ch

Il gin prodotto in Svizzera guadagna popolarità

©bisbino.ch

Al concorso nazionale dei superalcolici, i produttori svizzeri di gin hanno triplicato il numero di prodotti presentati rispetto all’edizione 2017. Più del 10% di loro sono tra l’altro stati premiati con una medaglia d’oro.

In occasione del concorso nazionale dei superalcolici organizzato da Distisuisse e Agroscope, i fabbricanti elvetici hanno sottomesso agli esperti 61 campioni di prodotti. E Distisuisse non ha mancato di fare apprezzamenti: per l’associazione i produttori svizzeri non hanno nulla da invidiare ai concorrenti internazionali. Prova ne è la premiazione poiché in gara più di un campione su dieci della bevanda a base di bacche di ginepro si è vista assegnare una medaglia d’oro.

«Il gin viene prodotto da piccoli e grandi produttori - ha spiegato Beatrice Rüttmann, direttrice generale di Distisuisse, intervistata da Keystone-ATS - e alcuni si sono dati al gin per ampliare la loro gamma di prodotti. Esistono però anche produttori che incentrano tutta la loro attività sul gin.

Le bacche di ginepro che danno il gusto al gin crescono anche in Svizzera, tuttavia molti produttori le acquistano all’estero, precisa Rüttimann. Secondo l’ordinanza sulle bevande alcoliche, il gusto delle bacche deve prevalere nel gin, ma altri aromi naturali sono consentiti.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tempo Libero
  • 1
  • 1