riconoscimento

Il premio World Press Photo allo scatto di una bimba in lacrime al confine

L’immagine che ha vinto il titolo è quella ormai famosa che ritrae la piccola che piange mentre la madre viene perquisita vicino alla frontiera tra Messico e Stati Uniti

Il premio World Press Photo allo scatto di una bimba in lacrime al confine
Il fotografo John Moore. (Foto Keystone)

Il premio World Press Photo allo scatto di una bimba in lacrime al confine

Il fotografo John Moore. (Foto Keystone)

Il premio World Press Photo allo scatto di una bimba in lacrime al confine
John Moore (a sinistra) riceve il premio da Dutch Prince Constantijn. (Foto Keystone)

Il premio World Press Photo allo scatto di una bimba in lacrime al confine

John Moore (a sinistra) riceve il premio da Dutch Prince Constantijn. (Foto Keystone)

Il premio World Press Photo allo scatto di una bimba in lacrime al confine
(John Moore, Getty Images, World Press Photo Foundation via AP)

Il premio World Press Photo allo scatto di una bimba in lacrime al confine

(John Moore, Getty Images, World Press Photo Foundation via AP)

ROMA - La foto che ha fatto il giro del mondo della bimba honduregna di due anni che piange mentre la mamma viene perquisita al confine tra Messico e Usa ha vinto il prestigioso premio World Press Photo of the Year, il più importante premio di fotogiornalismo.

L'immagine è stata scattata dal fotografo di Getty Images, John Moore lo scorso 12 giugno e ha alimentato le polemiche sulla politica di Trump sulla separazione delle famiglie al confine tra Stati Uniti e Messico.

Il vincitore è stato annunciato al World Press Photo Awards Show ad Amsterdam nel corso dell'esclusiva cerimonia di premiazione del concorso nato in Olanda nel 1955.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tempo Libero
  • 1