Germania

Quando i doni di Babbo Natale non piacciono e tuo figlio chiama la polizia

Le forze dell’ordine in missione natalizia nella Bassa Sassonia dove un ragazzino non ha trovato i regali sperati sotto l’albero

Quando i doni di Babbo Natale non piacciono e tuo figlio chiama la polizia
Archivio CdT

Quando i doni di Babbo Natale non piacciono e tuo figlio chiama la polizia

Archivio CdT

ZETEL - Che Babbo Natale sia molto indaffarato in questo periodo lo sanno tutti. E lo stress a volte gioca brutti scherzi: può anche succedere che si confondano le liste di regali di due bambini.

È più o meno questa la spiegazione che degli agenti di polizia hanno dovuto fornire a un bambino di nove anni rimasto molto deluso dai doni che ha trovato sotto l’albero. Questa curiosa missione natalizia si è tenuta a Zetel, un paese della Bassa Sassonia, in Germania, nel circondario della Frisia, proprio il giorno di Natale.

Stando a quanto ha raccontato una portavoce della polizia alla Nordwest Zeitung, il ragazzino (9 anni), scartando i pacchetti, non è rimasto per nulla soddisfatto: quello che contenevano non corrispondeva infatti a quanto enumerato nella lettera inviata alcuni giorni prima a Babbo Natale. Sentendosi ingannato il bimbo ha quindi deciso di telefonare alla polizia.

Gli agenti, vista la giornata poco impegnativa, hanno deciso di intervenire. Sul posto hanno trovato il ragazzino molto arrabbiato. I funzionari di polizia allora, constatato che, effettivamente, la lista di regali non corrispondeva ai doni ricevuti, hanno spiegato al giovane che, forse, quell’anno Babbo Natale si era confuso.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
  • 1
Ultime notizie: Tempo Libero
  • 1