Ray-Ban di Facebook saranno un successo?

Tech

Gli occhiali intelligenti sono da quasi un decennio una delle principali ossessioni dei giganti tecnologici, ma finora si sono rivelati un fallimento – Con Mark Zuckerberg la storia sarà diversa?

Ray-Ban di Facebook saranno un successo?
© AP/Richard Drew

Ray-Ban di Facebook saranno un successo?

© AP/Richard Drew

Gli occhiali intelligenti sono da quasi un decennio una delle principali ossessioni dei giganti tech, ma finora dal punto di vista commerciale sono stati tutti fallimenti. Adesso è scesa in campo anche Facebook, non da sola ma insieme ad uno dei marchi di occhiali più famosi, Ray-Ban. Perché Zuckerberg dovrebbe fare meglio degli altri, Google in testa?

StoriesI Ray-Ban di Facebook, che in realtà si chiamano Ray-Ban Stories, permettono di scattare foto, girare video, ascoltare musica, impartire comandi tramite l’assistente vocale (basta dire “Ehi Facebook!”) e anche di telefonare. Quindi niente realtà aumentata o cose del genere, al punto che è difficile definirli smart glasses. Piuttosto sono la sintesi fra il mondo Facebook e quello degli smartphone, da utilizzare in mobilità e soprattutto...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tempo Libero
  • 1
  • 2
  • 3

    #finestrasulticino, un successone!

    CORONAVIRUS

    Il nuovo hashtag lanciato dal Corriere del Ticino in questi giorni di emergenza sanitaria sta avendo un grandissimo successo. Ecco come i ticinesi raccontano il nostro Cantone visto dal loro balcone - SFOGLIA LA GALLERY

  • 1
  • 1