Sembra risolta la panne TV ma è ancora mistero su cosa sia successo

Rete

Molte le segnalazioni arrivate nel corso della serata di ieri: a registrare problemi sembrano essere state le reti Swisscom e Sunrise

Sembra risolta la panne TV ma è ancora mistero su cosa sia successo
© Twitter

Sembra risolta la panne TV ma è ancora mistero su cosa sia successo

© Twitter

Sembra essere ripresa questa mattina la regolare trasmissione dei canali attraverso la rete Swisscom dopo i molti casi di panne segnalati nel corso della serata di ieri e di questa notte. Ma Swisscom potrebbe non essere l’unica ad aver avuto problemi: diversi nostri lettori segnalano infatti guasti anche per quel che riguarda la trasmissione attraverso la rete Sunrise.

«Decisamente non funziona!», scrive una lettrice; «Swisscom, sempre e solo peggio», aggiunge un’altra persona; «Anche Sunrise non va»; «Vediamo poi se sono onesti e applicano sconti sulle fatture...» c’è chi commenta poi. Stamattina il servizio sembra essere ripreso come d’abitudine, confermano alcuni altri lettori: «Adesso va, a mezzanotte solo le registrazioni». Le aziende non hanno per ora comunicato cosa sia successo e i loro siti non segnalano guasti particolari.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Tempo Libero
  • 1
  • 2

    Viaggiare in camper, un’esperienza che puoi cucirti addosso

    On the road

    Nell’anno del virus le vendite e i noleggi sono schizzati alle stelle anche in Ticino: le libertà limitate dalla pandemia hanno trovato sfogo in un’avventura en plein air - I consigli di due camperisti affermati: «Liberati del superfluo, in camper si viaggi leggeri»

  • 3
  • 4

    E se tornassero i cinesi?

    Viaggi

    Nonostante le attuali restrizioni gli operatori svizzeri e ticinesi del turismo sono fiduciosi: la clientela asiatica, non appena sarà possibile, visiterà di nuovo il nostro Paese

  • 5

    Radio3i vi tiene compagnia a Capodanno

    san silvestro

    Festa in streaming con l’emittente di Melide per dare il benvenuto al nuovo anno: «Un momento di svago nel rispetto di tutti: ne abbiamo bisogno per ricaricarci» - LE FOTO

  • 1
  • 1