logo

Un futuro eolico per il M. Ceneri

L'Azienda elettrica di Massagno progetta un aerogeneratore al posto dell'antenna

 
07
agosto
2013
06:00

BELLINZONA - In passato erano le trasmissioni a onde medie di Radio Monte Ceneri e di Voice of Russia. In futuro sarà la produzione di energia ecologica. Per l’area dell’Alpe del Tiglio, a nord di Isone, che dal 1978 accoglie la grande antenna ben visibile da tutto il Piano di Magadino si sta disegnando un futuro eolico. L’Azienda elettrica di Massagno sta progettando la costruzione di una grande pala per la produzione di elettricità grazie al vento. Un unico aerogeneratore che dovrebbe prendere il posto dell’antenna alta 250 metri alla Cima di Dentro in disuso da alcuni mesi. Il suo proprietario, le Swisscom, già prevedeva di smantellarlo. Nel frattempo alla porta sua ha però bussato l’Azienda massagnese che, come ha confermato al CDT il direttore Andrea Testoni, ha chiesto di poter usare l’antenna per verificare la potenza e la resa che l’impianto eolico  potrebbe avere. Le prove dureranno un anno. Parallelamente l'AEM SA intende dare il via anche alla procedura autorizzativa per poter costruire il generatore eolico. Una presenza che nei prossimi decenni potrebbe caratterizzare il paesaggio sopra Camorino e S. Antonino. Sarà più bassa dell’attuale antenna (gli impianti più potenti hanno un mozzo di una novantina di metri e un rotore del diametro di 120-130) ma resterà comunque ben visibile da gran parte del Piano.

 

Edizione del 20 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top