logo

Vittoria della Lega: sale al 29,78%

Sconfitta per i partiti storici, crescita dei Verdi

 
10
aprile
2011
15:07
Red. Online

BELLINZONA - La Lega dei ticinesi stravince l'elezione del Governo e raddoppia i suoi consiglieri di Stato a scapito del PLR. Nell'elezione governativa la Lega sale al 29,78% (+7,57), il PLR scende al 24,95% (-3,07), il PS passa al 16,27% (-5,08), il PPD/GG marcia sul posto al 19,86% (-1,95), Verdi in crescita al 6,12% (+3,97). Gli altri: MPS-PC 0,76%, Montagna Viva 0,97%, La Forza Civica 1,28%. La scheda intestazione è stata scelta dal 13,65% dei votanti.
La partecipazione è stata 58,5%; nel 2007 era stata del 62,11%.

Eletti Laura Sadis (PLR) e il leghista Marco Borradori (confermati), Norman Gobbi (Lega), Manuele Bertoli (PS) e Paolo Beltraminelli (PPD).

Clicca l'album fotografico della giornata elettorale.

Vediamo i risultati in alcuni fra i Comuni principali.

Sconfitta cocente per il PLR a Lugano che è sceso al 23,22% (-5,27), la Lega esplode al 36,42% (+7,91), il PPD cresce al 16,62% (+1,53), il PS si ferma a 14,78% (4,99), i Verdi conquistano il 6,54% delle preferenze (+3,87).

Ad Ascona la Lega è al 27,32% (+7,85), stabile il PLR con 29,44% (-1), PPD al 19,78% (-4,17), PS 13,11% (-4,2), Verdi 6,53% (+4,28).

Pure a Paradiso si conferma la crescita della Lega che passa al 38,35% (+9.76) a scapito di tutti gli altri "storici": PLR 22,77% (-4.91), PPD 16,42% (0,16), PS 12,81% (-7,27).

A Bellinzona la Lega sale al 22,55% (+3,62), il PLR tiene al 28,58% (-0,59), il PS registra 23,06% (-3,21), il PPD va al 15,47% (-2,59), Verdi in crescita al 5,55% (+2,94).

Ad Agno la Lega sale al 41,71% (+14,08), perde terreno il PLR scendendo al 17,39% (-7,71), perde pure il PS 12,53% (-4,1) e il PPD 19,66% (-2,81).

La Lega si conferma in crescita ad Arbedo-Castione con il 27,88% dei voti (+5,02), tiene il PLR con il 28,26% (-0,68), PS in calo al 20,67% (-4,05), PPD al 14,01% (-3,69), Verdi al 5,3% (-3,49).

La Lega dei ticinesi supera il PLR a Locarno con il 25,86% delle preferenze (+6.98), mentre i liberali radicali si fermano a 25,73% (-0,23); PPD al 17,04% (-4,47), PS 20,01% (-6.14), Verdi al 7,64% (+5,58).

Il PLR si mantiene al primo posto a Giubiasco con il 32,88% (+0,44), la Lega si issa al 22,01% (-3,62), PPD al 15,37% (-3,88), PS 19,27% (-4,24), Verdi in salita al 6,53% (+4,29).

A Mendrisio la Lega è arrivata al 22,14% (+6,99) mentre il PLR si è fermato a 24,28% (-5,52), PPD al 32,17% (+0,97), PS 12,97% (-5.8), Verdi al 6,38% (+4,58).

Ad Airolo il PPD resta partito di maggioranza con il 34,06% dei voti (-1,06), Lega in crescita al 27,9% (+9,07), PS al 5,67% (-2,76), PLR al 27,67% (-5,97), Verdi 1,95% (+1,29).

Nel Comune di Acquarossa la Lega è il primo partito con il 31,47%, segue il PLR con il 25,03%, il PPD al 24,68%, PS con il 12,65%, Verdi al 2,86%.

Lega in progressione pure a Biasca, polo delle Tre Valli, con il 30,23% dei voti (+6,31), mentre il PLR scende al 25,94% (-4,73), il PPD si ferma al 16,17% (-1,81) e il PS cade al 20,37% (-7,78), Verdi al 4,31% (+3,53).

Nel Comune di Capriasca la Lega è al 31,92% (+7,84), mentre il PLR scende al 17,45% (-5,03), il PPD passa al 20,86% (-0,96), il PS si ferma al 18,72% (-5,07), i Verdi crescono al 7,78% (+4,38).

Balzo avanti per la Lega anche nel neocostituito comune di Monteceneri. Il partito del "Nano" ha raccolto infatti il 30,54% dei voti (+9.09), segue il PLR con 28,64 (-3,11), il PPD 22,7% (-3.65), il PS 10.63 (-4,59), più che raddoppiati i Verdi 4,3 (+2,94).

Balzo Lega pure a Chiasso dove ha raggiunto il 31,92% (+8,22), seguita dal PLR al 27,24% (-4,92), PPD al 13,26% (-1,06), PS al 18,26% (-5,91), Verdi al 6,45% (+4,44).

 I risultati nei Comuni

 I dati complessivi cantonali

 I dati di panachage

Articoli suggeriti

Elezioni: il flusso di notizie

Gli eletti, i non eletti, le reazioni, i commenti

Due leghisti in Consiglio di Stato

Eletti Borradori e Gobbi, Sadis, Beltraminelli e Bertoli

L`album delle votazioni

Da tutto il Cantone, gli scatti dei nostri fotografi

Edizione del 22 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top