«A Melide i miei anni più belli»

L’intervista

Matteo Pelli lascia la direzione di TeleTicino e Radio3i e torna a Comano in qualità di responsabile del dipartimento Programmi e Immagine della RSI

«A Melide i miei anni più belli»
Matteo Pelli con Sacha Dalcol. © CdT/Chiara Zocchetti

«A Melide i miei anni più belli»

Matteo Pelli con Sacha Dalcol. © CdT/Chiara Zocchetti

Secondo Matteo Pelli, tutto è una questione di bollicine. Quelle che dice di sentirsi addosso, quelle che da sempre riesce a trasmettere. Non conta tanto il ruolo, il come e il dove, ma la voglia di fare, di fare con ciò che si ha. E di portarsi dietro le bollicine, certo, ora quindi di riportarle a Comano, alla RSI, lasciandone parecchie in eredità anche a Melide. Al suo posto, quale direttore di TeleTicino e Radio3i, Sacha Dalcol.

Matteo Pelli torna a Comano, sì. È questione di pochi mesi. Entrerà infatti in carica a inizio agosto, lasciando Melide - e quindi la direzione di TeleTicino e Radio3i - dopo otto anni e mezzo di un’avventura che lui stesso definisce esaltante. «Il periodo più bello della mia vita». Alla RSI avrà il ruolo di responsabile del dipartimento Programmi e Immagine.

Nel...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    «Via i livelli dalla terza media»

    Educazione

    La Divisione della scuola e la Sezione dell’insegnamento medio del DECS hanno messo in consultazione una proposta operativa di superamento dei corsi A e B - Si punta su alcune ore di laboratorio a metà classi - Tempi ritenuti non ancora maturi per intervenire sul quarto anno

  • 2
  • 3

    Rustici, si punta sull’affitto

    Valle di Blenio

    Un marchio dedicato, una piattaforma online rinnovata, un kit di benvenuto e un contributo finanziario fino a 2.000 franchi per convincere i proprietari ad aderire al progetto lanciato dall’OTR e all’Ente regionale di sviluppo con l’obiettivo di incrementare l’offerta di posti letto

  • 4

    Permesso B, cade il «centro degli interessi»

    PERMESSI

    Le recenti sentenze del Tribunale federale superano i parametri messi in atto dalla Sezione della popolazione e dall’Ufficio della migrazione, che vengono quindi adattati – Il mantenimento di un permesso presuppone un minimo di presenza sul territorio svizzero, stabilito con la notifica di partenza o un soggiorno all’estero di sei mesi»

  • 5

    «È omicidio colposo, va scarcerato»

    IL PROCESSO

    La difesa contesta il pesante atto d’accusa di assassinio nei confronti del 32.enne alla sbarra per il delitto di Muralto - «Ha provocato la morte della sua partner, ma non voleva ucciderla»

  • 1
  • 1