logo

Si chiude il caso di Luido Bernasconi

Amministrazione infedele: il Tribunale federale ha respinto il ricorso dell'ex sindaco di Vico Morcote

(foto Keystone)
 
19
aprile
2016
17:13
Giovanni Mariconda

VICO MORCOTE - Cala il sipario sulla vicenda giudiziaria che vedeva al centro Luido Bernasconi. Il Tribunale federale ha infatti respinto il ricorso dell'ex sindaco di Vico Morcote confermando la sentenza emessa lo scorso settembre dalla Corte di appello e revisione penale. In quell'occasione (vedi suggeriti)  era rimasta in piedi l'accusa di amministrazione infedele, mentre era venuta a cadere quella di appropriazione indebita di imposte alla fonte. La pena era stata di conseguenza ridotta da 14 a 12 mesi sospesi e all'imputato, difeso dagli avvocati Elio Brunetti e Rossano Bervini, lo Stato aveva dovuto rifondere 21.558 franchi a titolo di indennità per spese di patrocinio. Intrapresa la via di Losanna, Bernasconi aveva postulato in via principale il suo proscioglimento anche dall'addebito di amministrazione infedele. Le sue argomentazioni non sono tuttavia state accolte.

Bernasconi era finito al centro della bufera giudiziaria per il mancato pagamento dei tributi dovuti al Comune sia come privato (quasi 170 mila franchi di arretrati dal 1999 al 2008, risarciti dopo l'apertura del procedimento) sia in qualità di amministratore di due condomini del complesso Olivella di Vico Morcote (234 mila franchi). «Non ho potuto pagare per mancanza di liquidità». «La mia intenzione – aveva sottolineato l'ex sindaco – è sempre stata quella di saldare i debiti nei confronti del Comune e non avevo alcuna intenzione di danneggiarlo». Giustificazioni però non ritenute sufficienti.

Articoli suggeriti

Sconto di pena con risarcimento

Caduto il reato d'appropriazione indebita per l'ex sindaco di Vico Morcote Luido Bernasconi - Si passa da 14 a 12 mesi sospesi per amministrazione infedele - Riceverà 21 mila franchi

Edizione del 21 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top