logo

Campra 2.0 è sempre più vicina

A buon fine la raccolta fondi per la riqualifica del Centro per lo sci nordico - Previsto un investimento di 16,2 milioni di franchi e la consegna dell'opera nel febbraio 2019

Archivio CdT
La struttura è ormai vetusta.
 
21
aprile
2018
07:30

CAMPRA - L'aumento del capitale azionario (pari oggi a 2 milioni di franchi) della Centro sci nordico di Campra SA è cosa fatta. È andata dunque a buon fine la sottoscrizione di azioni per un milione lanciata poco meno di un anno fa. La notizia è stata comunicata ieri sera in occasione dell'assemblea della società svoltasi al Polisport di Olivone. Il capitale sociale della SA è così suddiviso in parti uguali tra il Comune di Blenio e lo Sci club Simano (mezzo milione a testa), mentre il resto è coperto da apporti privati. Potranno così ripartire a breve con un rinnovato slancio i lavori per la realizzazione della moderna struttura da 16,2 milioni di franchi. Lavori sospesi per il periodo invernale. Il cantiere, aperto il 12 giugno 2017, è finora proseguito senza intoppi e pertanto verrà rispettata la data di consegna dell'opera alla popolazione (febbraio 2019).

Prossimi Articoli

Pesciüm, un'estate col sorriso

Nella stazione airolese i passaggi sono aumentati del 30% rispetto alla stagione 2017

Kevin Delcò si allena per un nuovo record

La prova prevede di trainare un vagone di 20 tonnellate in handstand - Guarda il video

Bellinzona sugli skateboard

Taglio del nastro per la Skate Plaza in via Motta, alla presenza del sindaco Branda, del municipale Paglia e del capo dicastero socialità Soldini

Edizione del 20 ottobre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top