logo

Campra 2.0 è sempre più vicina

A buon fine la raccolta fondi per la riqualifica del Centro per lo sci nordico - Previsto un investimento di 16,2 milioni di franchi e la consegna dell'opera nel febbraio 2019

Archivio CdT
La struttura è ormai vetusta.
 
21
aprile
2018
07:30

CAMPRA - L'aumento del capitale azionario (pari oggi a 2 milioni di franchi) della Centro sci nordico di Campra SA è cosa fatta. È andata dunque a buon fine la sottoscrizione di azioni per un milione lanciata poco meno di un anno fa. La notizia è stata comunicata ieri sera in occasione dell'assemblea della società svoltasi al Polisport di Olivone. Il capitale sociale della SA è così suddiviso in parti uguali tra il Comune di Blenio e lo Sci club Simano (mezzo milione a testa), mentre il resto è coperto da apporti privati. Potranno così ripartire a breve con un rinnovato slancio i lavori per la realizzazione della moderna struttura da 16,2 milioni di franchi. Lavori sospesi per il periodo invernale. Il cantiere, aperto il 12 giugno 2017, è finora proseguito senza intoppi e pertanto verrà rispettata la data di consegna dell'opera alla popolazione (febbraio 2019).

Prossimi Articoli

Bellinzona vuole spazzare via il “littering”

La Città anche quest'anno aderisce all'iniziativa "CleanUp" invitando i cittadini a dare una mano nella pulizia dei rifiuti abbandonati

Edizione del 17 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top