logo

Spacciava marijuana ed ecstasy in Riviera, arrestato

Un 21.enne domiciliato nella regione è finito in manette martedì scorso a Biasca

Zocchetti
Immagine tematica d'archivio
 
09
novembre
2018
10:10
Red. Online

BIASCA - Nell'ambito di un'inchiesta antidroga un 21.enne cittadino svizzero domiciliato in Riviera è stato arrestato martedì scorso a Biasca. 

L'uomo, spiega la Polizia cantonale in una nota, "è stato fermato a Biasca ed è sospettato di aver spacciato, negli scorsi mesi, un importante quantitativo di marijuana ed ecstasy a consumatori locali".

Le ipotesi di reato nei suoi confronti sono di infrazione aggravata subordinatamente semplice nonché contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti e di infrazione alla Legge cantonale sulla coltivazione della canapa. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Prossimi Articoli

Bruciato il Canvetto Cadagno

Ritom: il noto ritrovo a due passi dall'omonimo lago è stato divorato dalle fiamme - L'incendio potrebbe risalire ad una decina di giorni fa: ignote le cause

La Valascia e il supertifoso

Ripercorriamo brevemente la storia della pista dell'HCAP che entro il 2021 verrà abbattuta - Abbiamo intervistato Eros Wagner, che in 50 anni ha perso soltanto tre partite

Edizione del 21 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top