A Biasca anziani e ragazzi pranzeranno insieme

Sabato s'inaugura il centro socioassistenziale dell'ATTE

A Biasca anziani e ragazzi pranzeranno insieme
La presentazione dei nuovi locali.

A Biasca anziani e ragazzi pranzeranno insieme

La presentazione dei nuovi locali.

A Biasca anziani e ragazzi pranzeranno insieme
La presentazione dei nuovi locali.

A Biasca anziani e ragazzi pranzeranno insieme

La presentazione dei nuovi locali.

BIASCA- Sono dodici i centri ricreativi dell'ATTE (Associazione ticinese terza età) ma solo due quelli socioassistenziali, il primo dei quali a Lugano. Questo dato la dice lunga sull'importanza della cerimonia di sabato prossimo a Biasca, dove dalle 10 verrà inaugurato il secondo CDSA (centro diurno socioassistenziale), contemporaneamente alla festa per il 35. compleanno della sezione delle Tre Valli. Un altro indizio dell'eccezionalità di quanto si sta facendo era la presenza ieri alla presentazione di ben tre municipali biaschesi, il vicesindaco Omar Bernasconi e i suoi colleghi Joel Rossetti e Roberto Cefis. Cefis ha parlato di «collaborazione fattibile» tra Comune e ATTE. Una volta risoettate tutte le procedure e le competenze del Legislativo, la volontà è di dotare Biasca di una mensa per gli allevi delle elementari.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1