Airolo

Acquisto Hotel Alpina, si va alle urne

Riuscita la raccolta di firme contro il credito di 3,7 milioni votato dal Consiglio comunale

 Acquisto Hotel Alpina, si va alle urne
Le intenzioni del Municipio sono di affittare l’albergo all’USTRA che dal 2020 vi vuole alloggiare gli operai impegnati nei lavori di costruzione del secondo tubo della galleria stradale del San Gottardo. (Foto Internet)

Acquisto Hotel Alpina, si va alle urne

Le intenzioni del Municipio sono di affittare l’albergo all’USTRA che dal 2020 vi vuole alloggiare gli operai impegnati nei lavori di costruzione del secondo tubo della galleria stradale del San Gottardo. (Foto Internet)

AIROLO - È riuscita la raccolta contro la decisione adottata a maggioranza (19 voti favorevoli e due contrari) dal Consiglio comunale di Airolo il 30 aprile scorso di concedere al Municipio un credito di 3,7 milioni di franchi per l’acquisto dell’Hotel Alpina. Le firme valide consegnate alla cancelleria comunale sono 177, dunque superiori ai quorum del 15% dei cittadini iscritti in catalogo. La votazione popolare, annuncia l’Esecutivo airolese prendendo atto della riuscita della domanda di referendum, sarà fissata prossimamente. Toccherà dunque alla popolazione decidere se l’albergo, chiuso ormai da due anni potrà passare di mano dagli attuali proprietari al Comune. Quest’ultimo intende affittarlo, per almeno dieci anni a un canone annuo di 290.000 franchi all’Ufficio federale delle strade (USTRA) che vi vuole ricavare gli alloggi per duecento operai che dal 2020 saranno impiegati nella costruzione del secondo tubo della galleria stradale del San Gottardo.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2
    BELLINZONA

    In 7 si oppongono al semisvincolo

    Alle quattro censure trasmesse al Dipartimento del territorio si sono aggiunte quelle ricevute dal Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni

  • 3
    BELLINZONA

    Semisvincolo: quattro opposizioni in Cantone

    Tante sono le censure giunte ai Servizi generali del Dipartimento del territorio al termine della pubblicazione dei piani per le opere collaterali dell’atteso progetto autostradale - Si attende ora di sapere cosa è arrivato sul tavolo del DATEC

  • 4
    NATURA

    Ecco la grande bellezza dei laghi alpini

    Gli scatti degli splendidi specchi d’acqua ticinesi e non solo pubblicati su Facebook da oltre 4.500 utenti - Escursionisti, pescatori ed amanti della montagna condividono sul social la loro esperienza in alta quota

  • 5
  • 1