Addio alla politica tra soddisfazioni e consigli

Comuni

Tempo di bilanci per i sindaci di Airolo, Quinto, Faido, Giornico, Pollegio e Lumino che hanno deciso di non si ripresentarsi ai blocchi di partenza per le elezioni del prossimo 18 aprile

Addio alla politica tra soddisfazioni e consigli
© CdT/ Chiara Zocchetti

Addio alla politica tra soddisfazioni e consigli

© CdT/ Chiara Zocchetti

Sono sei i sindaci in Leventina e nel Bellinzonese che il 18 aprile diranno addio all’attività politica vissuta in prima linea. Dopo anni passati al timone dei rispettivi Esecutivi, per loro è giunto quindi il tempo dei bilanci. «Chi prenderà il mio posto troverà un comune pimpante con molti progetti in corso, alcuni dei quali sono ormai vicini al compimento». Valerio Jelmini si appresta a lasciare il Municipio di Quinto nel quale siede da 21 anni, gli ultimi in qualità di sindaco. «Evidentemente bisognerà fare in modo che questi progetti portino i frutti sperati: penso in particolare alle attività, oltre a quelle sportive dei biancoblù, che si potranno svolgere nel nuovo stadio multifunzionale dell’HCAP affinché creino quell’indotto auspicato sia dalla Valascia immobiliare sia dal Comune»....

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2

    Un progetto architettonico che fa riemergere la storia

    Bellinzona

    Nuovo complesso residenziale in arrivo in uno degli ultimi angoli non ancora edificati a ridosso del centro - Sorgerà a due passi dalle Officine sulla proprietà «Al Pianton» sviluppata dalla famiglia Bonzanigo sin dall’Ottocento: comprende una villa che sarà mantenuta

  • 3

    Il posteggio di attestamento di via Tatti verrà interrato?

    PIANIFICAZIONE

    L’ipotesi è sul tavolo e la Città di Bellinzona ed il Cantone ne hanno già discusso - Sarà comunque lo studio preliminare a definire «contenuti e limiti di una variante di PR» per il comparto che accoglierà il semisvincolo

  • 4

    Prima le scuole, poi la casa per anziani

    URBANISTICA

    Biasca: svelato il progetto scelto per la realizzazione dell’asilo e delle elementari nel comparto Bosciorina - Nella seconda fase verrà edificata anche la struttura per la terza età - Investimento complessivo di oltre 50 milioni di franchi e cantiere completamente finito nel 2030-2035

  • 5

    «Bellinzona sia solidale con gli esercenti»

    PANDEMIA

    Attraverso una mozione urgente i consiglieri comunali dei Verdi Ronald David e Marco Noi chiedono di prendere esempio da Yverdon che ha introdotto un’azione concreta di sostegno al settore forse più colpito dalla crisi sanitaria

  • 1
  • 1