"Agiamo insieme" per il reinserimento professionale

BELLINZONA - Torna domani sera, per la sua 6.a edizione, "Agiamo Insieme": evento nato nel 2012 nell'ambito della collaborazione fra la Camera di commercio, dell'industria, dell'artigianato e dei servizi del Cantone Ticino e l'Istituto delle assicurazioni sociali/ Ufficio dell'assicurazione invalidità.

Anche quest'anno si ripropone un momento di riflessione per valorizzare l'impegno umano promosso dalle aziende attive in Ticino. Evento che permette di dimostrare le opportunità di reinserimento professionale, a favore di una migliore società, attenta alle esigenze dei singoli cittadini. Agiamo Insieme è un appuntamento regolare che consente di condividere il percorso di reinserimento lavorativo intrapreso dalle persone lese nella loro salute. Le testimonianze raccontano, non senza emozioni, i successi aziendali e personali dei collaboratori interessati. La manifestazione evidenzia quanto la collaborazione fra lo Stato e gli attori economici sia forte, attiva e vincente. Le aziende che saranno premiate sono le FFS, L+G SA e Otto Scerri SA.

L'appuntamento è domani sera, martedì 20 febbraio, a partire dalle 17h00 nella sala Castelgrande, a Castelgrande a Bellinzona.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    ROVEREDO

    Ecco il municipale che ha atteso quasi due anni per entrare in carica

    Da alcuni giorni l’Esecutivo del capoluogo mesolcinese è operativo nella nuova composizione partitica - Ivano Boldini (PLD) ha finalmente potuto sedersi attorno allo stesso tavolo dei colleghi: gli è stato affidato il dicastero Amministrazione, finanze e opere sociali

  • 2
    PANDEMIA

    Iniziativa nel Moesano: raccolta firme dal 12 agosto

    Quel giorno la Regione provvederà a pubblicare il testo sul proprio sito Internet - I promotori avranno così tempo un anno per raccogliere le 500 firme necessarie per chiedere al Ticino di includere Mesolcina e Calanca nelle misure di prevenzione per arginare il coronavirus

  • 3
  • 4
    Appello

    «Segni di un rapporto violento: va condannato»

    Il procuratore pubblico Moreno Capella ha chiesto la conferma della sentenza di primo grado per l’uomo riconosciuto colpevole di violenza carnale su una minorenne – La difesa si è invece battuta per l’assoluzione

  • 5
    MOESANO

    Ecco dove «nascono» i campioni di domani

    Sabato 8 e domenica 9 agosto sui campi di Roveredo e Lostallo si terrà la 14. edizione del torneo calcistico organizzato dal raggruppamento Grandinani - Nel 2010 vi giocò un certo Breel Embolo, oggi attaccante della Nazionale svizzera

  • 1