Aiutare i commerci locali? Sì, ma «senza i buoni acquisto»

L’IDEA

Bellinzona, si va verso una nuova bocciatura della mozione dei Verdi che chiede di pagare una parte degli onorari dei municipali e delle diarie dei consiglieri comunali (e non solo) attraverso dei buoni utilizzabili nelle attività economiche cittadine - I promotori: «Dobbiamo dare il buon esempio»

Aiutare i commerci locali? Sì, ma «senza i buoni acquisto»
© CdT/Chiara Zocchetti

Aiutare i commerci locali? Sì, ma «senza i buoni acquisto»

© CdT/Chiara Zocchetti

Aiutare i commerci locali? Sì, ma «senza i buoni acquisto»
© CdT/Chiara Zocchetti

Aiutare i commerci locali? Sì, ma «senza i buoni acquisto»

© CdT/Chiara Zocchetti

Aiutare i commerci locali? Sì, ma «senza i buoni acquisto»
© CdT/Chiara Zocchetti

Aiutare i commerci locali? Sì, ma «senza i buoni acquisto»

© CdT/Chiara Zocchetti

Aiutare i commerci locali? Sì, ma «senza i buoni acquisto»
© CdT/Chiara Zocchetti

Aiutare i commerci locali? Sì, ma «senza i buoni acquisto»

© CdT/Chiara Zocchetti

A distanza di un anno e mezzo dalla prima bocciatura, lunedì prossimo sui banchi del Consiglio comunale di Bellinzona si tornerà a parlare della possibilità di pagare una parte degli onorari dei municipali e delle diarie dei membri del Legislativo (e non solo, come vedremo più avanti) tramite buoni acquisto da far valere nei commerci cittadini. La mozione è stata presentata nel maggio scorso da Ronnie David e Marco Noi (Verdi) nel mezzo della prima ondata pandemica e del relativo lockdown che ha provocato delle pesanti conseguenze finanziarie soprattutto per le piccole realtà imprenditoriali.

Questa volta la proposta otterrà l’appoggio del plenum? Sembrerebbe profilarsi un altro no, dato che la Commissione della gestione (relatore il PLR Vito Lo Russo) invita i colleghi a respingerla. L’Esecutivo,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2

    Il Patriziato aderisce a Carasc per far sentire la sua voce

    MONTAGNA

    Sementina, l’OK arriva dopo le problematiche segnalate a più riprese dall’assemblea riguardanti la gestione del comparto montano che ha nel ponte tibetano il fiore all’occhiello ma anche fonte di alcuni disagi: «Littering in aumento e sentieri deteriorati»

  • 3
  • 4

    Il Museo Moesano pronto a ripartire

    CULTURA

    San Vittore: giornata delle porte aperte domenica 18 aprile durante le quali si potrà visitare la mostra «I lavori del passato al ritmo delle stagioni» ammirabile fino al 20 giugno

  • 5

    Ad Airolo un cantiere che arriva e un sindaco che va

    Leventina

    Ultima seduta per il Consiglio comunale alla presenza di Franco Pedrini che lascia dopo 13 anni ed è stato ringraziato per l’impegno profuso - Intanto in paese è partita la fase di installazione per il raddoppio della galleria stradale del San Gottardo

  • 1
  • 1