Al via i lavori sul «Ceneri vecchio»

MOBILITÀ

Il rifacimento della pavimentazione della strada cantonale del passo del Monte Ceneri richiederà due anni, ma una corsia per senso di marcia «sarà sempre garantita»

Al via i lavori sul «Ceneri vecchio»
© CdT/Gabriele Putzu

Al via i lavori sul «Ceneri vecchio»

© CdT/Gabriele Putzu

Inizieranno lunedì 20 settembre e si concluderanno tra due anni, a dicembre 2023, i lavori di rifacimento della pavimentazione della strada cantonale del passo del Monte Ceneri, nella tratta tra il 2° tornante, in territorio di Cadenazzo, e il confine con la proprietà USTRA, in territorio di Monteceneri.

I lavori si svolgeranno dal lunedì al venerdì, tra le ore 07.00 e le ore 17.30, e il traffico veicolare sarà gestito tramite traslazioni ed eventuali restringimenti della carreggiata. Una corsia per senso di marcia sarà però sempre garantita, fa sapere il Dipartimento del territorio.

In corrispondenza delle aree di lavoro (lunghe circa 300 metri) verrà invece soppressa la pista ciclabile in salita.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    La Città dai piedi di argilla e le sue paure

    FINANZE

    Bellinzona, via libera del Legislativo al consuntivo 2020 chiusosi con un disavanzo di 6,95 milioni di franchi - Le critiche sono giunte da tutti gli schieramenti politici, preoccupati per il futuro tutt’altro che roseo - Il sindaco Mario Branda: «Siamo chiamati a reinventarci»

  • 2

    Fermi tutti: riecco il voto per alzata di mano

    BELLINZONA

    Problemi tecnici al voto elettronico impongono il ritorno, momentaneamente, alle origini - I tecnici sono al lavoro per risolvere l’inghippo, ma intanto per una volta il plenum segue il consiglio di Matteo Pronzini

  • 3
  • 4

    Commozione in sala in ricordo di Jasmine e Marco

    ISTITUZIONI

    Bellinzona, la seduta di Consiglio comunale si è aperta osservando un minuto di raccoglimento in memoria di Ben Ali e Borradori, deceduti questa estate nello spazio di una decina di giorni l’una dall’altro - Il plenum si è inoltre simbolicamente unito al coro «forza Paolo» rivolto all’esponente PLR e presidente dimissionario dell’ACB Righetti colto da malore a fine agosto: la speranza è quella di rivederlo al più presto allo stadio e in seno al Legislativo

  • 5
  • 1
  • 1