Antenne di telefonia mobile, stesse regole per tutti

Bellinzona

Le norme che disciplinano la posa di questi impianti saranno estese in tutti i quartieri della città aggregata – La fase di consultazione pubblica si è conclusa con le osservazioni degli operatori del settore contrari alle modifiche di PR

Antenne di telefonia mobile, stesse regole per tutti
Oggi solo il quartiere di Bellinzona ha uno specifico articolo del Piano regolatore che disciplina la materia. © CDT/Gabirele PUTZU

Antenne di telefonia mobile, stesse regole per tutti

Oggi solo il quartiere di Bellinzona ha uno specifico articolo del Piano regolatore che disciplina la materia. © CDT/Gabirele PUTZU

Uniformare le norme per garantire la parità di trattamento sull’intero territorio cittadino compiendo nel contempo un passo avanti verso un Regolamento edilizio unico. Anche con questo obiettivo il Municipio di Bellinzona ha posto in consultazione lo scorso mese di maggio il nuovo articolo delle Norme di attuazione del Piano regolatore (NAPR) riguardante le antenne di telefonia mobile. A dire la verità l’articolo non è nuovo per il quartiere di Bellinzona, che lo ha adottato nel 2017. La novità sta nel fatto che le norme saranno estese anche agli altri 12 quartieri cittadini. La prima fase della procedura, ovvero quella dell’informazione alla popolazione, si è conclusa la settimana scorsa con l’entrata di due osservazioni, una delle quali da parte delle compagnie di telefonia mobile che si...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Che splendore quei castelli: mai così tanti svizzeri

    TURISMO

    Nel 2020, in particolare nel secondo semestre, si è registrata un’affluenza record di visitatori elvetici: +47% rispetto al 2019, per un totale sull’arco dell’anno di oltre 32.000 - In netta crescita anche i ticinesi - Boom di entrate alla mostra dedicata a Leonardo da Vinci al Sasso Corbaro

  • 2

    L’ondata della perequazione

    Virus e finanze

    Il gruppo di lavoro istituito in risposta alla pandemia ha individuato una soluzione controversa: i contributi di livellamento subiranno una temporanea modifica - Per tre anni i Comuni ticinesi più ricchi pagheranno il 7% in meno, a risentirne saranno gli enti locali fiscalmente deboli

  • 3

    «Non abbiamo parole: è un dramma troppo grande»

    LA TRAGEDIA

    Parenti, amici ed autorità di Airolo sono profondamente scossi per la morte, avvenuta sabato a Gerlafingen (canton Soletta), di due bimbe uccise presumibilmente dalla madre, una donna ticinese - Il padre è nato e cresciuto nel Comune altoleventinese

  • 4

    La lista del PLR di Bellinzona cambia quasi per metà

    Elezioni comunali

    Tre dei sette candidati che puntavano al Municipio un anno fa non saranno più in corsa - A sostituirli per le elezioni del 18 aprile pronti Silvia Gada, Michela Pini e Damiano Stroppini - Confermati l’uscente Simone Gianini, Renato Bison, Fabio Käppeli e Nicola Zaharulko

  • 5

    Che spettacolo sulla neve, baciati dal sole

    INVERNO

    Contrariamente a molte destinazioni ticinesi a San Bernardino, in alta Mesolcina, si può sciare giornalmente in tutta sicurezza grazie all’impegno del Comune di Mesocco e alla collaborazione degli operatori locali

  • 1
  • 1