Artore ritrova il suo amato organo

MUSICA

Terminati i lunghi lavori di restauro lo strumento della chiesa di San Sebastiano è tornato al suo antico splendore - La cerimonia di riconsegna è in programma domenica 8 dicembre in occasione della festa dell’Immacolata

Artore ritrova il suo amato organo
© Parrocchia di Daro

Artore ritrova il suo amato organo

© Parrocchia di Daro

Terminati i lunghi e complessi lavori di restauro che hanno permesso di ridare all’organo della chiesa di San Sebastiano di Artore il suo antico splendore, domenica 8 dicembre, in occasione della festività dell’Immacolata Concezione, la popolazione del Bellinzonese avrà l’occasione di riscoprire questo piccolo gioiello ritrovato, pregevole opera realizzata nel 1822 da Gaspare Chiesa, discendente di un’antica e importante famiglia di organari originaria di Lodi ed attiva nel XVIII e XIX secolo, oltre che in Ticino, in Emilia e Lombardia.

A partire dalle 17, direttamente nella chiesa di San Sebastiano, la popolazione è invitata alla cerimonia di riconsegna del manufatto. Il programma prevede il saluto iniziale da parte dei rappresentanti del Consiglio parrocchiale e dell’Associazione Pro Restauri e a seguire la presentazione dei lavori di restauro realizzati dalla ditta Mascioni di Azzio da parte del professor Michele Beltrametti che ne ha seguito lo svolgimento. Dopo la benedizione impartita dall’arciprete di Bellinzona don Pierangelo Regazzi, i presenti avranno l’occasione di assaporare le note dello strumento restaurato eseguite da una nota organista.

Ricordiamo che i lavori di restauro, decisi dall’assemblea della Parrocchia di Daro, sono stati realizzati grazie al decisivo contributo finanziario dell’associazione Pro restauri della chiesa di Artore, oltre ai contributi stanziati dal Cantone e dal Comune. A seguire aperitivo offerto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Il PLR di Arbedo cala il tris di uscenti

    ELEZIONI

    Il 5 aprile si ripresentano il sindaco Luigi Decarli e i colleghi di Municipio Renzo Bollini e Nicola Lanfranchi - Per il Legislativo i papabili sono 23 - Si va verso un Esecutivo fotocopia, ad eccezione di Roberto Ferretti (PPD) che non si ricandida

  • 2
  • 3

    Bellinzona mette una barriera... alle barriere architettoniche

    Inclusione

    Il Municipio vuole investire 2,3 milioni per permettere l’accesso ai portatori di andicap a cinque stabili comunali, tra cui la Collegiata e Palazzo Civico - Il sindaco Branda: «Anche la libertà di movimento è un diritto fondamentale»

  • 4

    È tempo di carnevale e con gli Sgaffy si «Sügasü»

    MUSICA

    La scanzonata band di Arbedo torna puntuale come i coriandoli e i bignè ed è pronta a far ballare i festaioli ticinesi da Bedretto a Chiasso - La nuova canzone «da asciugare» sta già riscuotendo successo sui social

  • 5
  • 1
  • 1