Bellinzona, la Città naviga sul velluto

Presentato il Preventivo 2019 che stima un avanzo di 984.000 franchi con moltiplicatore stabile al 93% - Gli investimenti netti ammontano a 25 milioni

Bellinzona, la Città naviga sul velluto
Il Municipio della capitale in carica da un anno e mezzo.

Bellinzona, la Città naviga sul velluto

Il Municipio della capitale in carica da un anno e mezzo.

BELLINZONA – Nel giorno di Halloween la Città di Bellinzona non ha presentato un Preventivo... mostruoso. Tutt'altro. C'è di che sorridere. Nei conti per il 2019, che il Municipio guidato dal sindaco Mario Branda sta spiegando in questo momento, si prevede un avanzo di 984.000 franchi con moltiplicatore stabile al 93%. Gli investimenti netti ammontano a 25 milioni, come quelli per il 2018, mentre il gettito è pari a circa 98 milioni: nel dettaglio spese per 212 milioni (+3,9%) e ricavi per 115 (+4,9%). "Il risultato positivo non esime però da attenzione e impegno onde garantire anche in prospettiva finanze solide e di ricercare per il prossimo futuro margini di miglioramento e correzione", scrive l'Esecutivo. L'obiettivo è infatti quello di avere i mezzi a disposizione per realizzare, nelle prossime due legislature, progetti strategici per complessivi 75-100 milioni di franchi. La prima pianificazione finanziaria della capitale aggregata per gli anni 2020-2022 mostra infatti una tendenza a lievi disavanzi (tra i 200.000 e i 500.000 franchi).

A mo' di paragone il primo Preventivo della Turrita aggregata, quello del 2018, ipotizzava un avanzo di 1,8 milioni, mentre il 2017 si è chiuso nelle cifre nere (1,5 milioni).

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    Territorio

    «Bellinzona, in sé, è già un’idea forte»

    Il paesaggista Andreas Kipar, che ha accompagnato il Municipio cittadino nella stesura del Programma d’azione comunale, risponde alle critiche degli architetti del Seminario di progettazione: «Bisogna pensare prima al corpo, poi all’anima e solo alla fine al vestito: la riflessione deve partire dalla campagna»

  • 2
  • 3
  • 4
    RICORRENZA

    Un film lungo 30 anni che appassiona la valle

    Il 6 dicembre prossimo festeggerà tre decenni il Cinema Leventina di Airolo: per l’occasione entrata gratuita a due film nel weekend - Ma le prime proiezioni in alta Leventina risalgono addirittura al 1937

  • 5
    IL CASO

    Davide contro Golia: fino a Roma per recuperare le imposte

    Il Comune di Sant’Antonino spera di ottenere i quasi 700.000 franchi che gli spettano da parte di un’azienda italiana che ha nel frattempo depositato i bilanci - Gli avvocati sono al lavoro: quali speranze? Non molte - Intanto nel 2021 confermato il moltiplicatore al 65%

  • 1