Bellinzona smette di crescere

Demografia

Dopo il +472 del 2017, nel 2018 la popolazione del nuovo Comune è rimasta stabile facendo segnare un -24

Bellinzona smette di crescere

Bellinzona smette di crescere

La nuova Bellinzona ha smesso di crescere. Dopo il +472 residenti fatto registrare nel 2017 nel comprensorio dei 13 Comuni aggregati, nel 2018 la popolazione è rimasta stabile, facendo segnare un -24. Erano infatti 43.876 le persone (21.301 uomini e 22.575 donne) residenti nella nuova Città al 31 dicembre 2018, contro i 43.900 di 12 mesi prima. Il saldo nascite-decessi, comunica l’amministrazione, è ancora positivo con 356 nascite e 339 decessi. I matrimoni sono stati 419, mentre i divorzi 196. Le naturalizzazioni sono invece state 200. Gli ultracentenari sono 12 e la media d’età si fissa a 44,22 anni. Complessivamente sono 106 le nazionalità diverse che convivono a Bellinzona. I Paesi più rappresentati dopo la Svizzera (32.478 residenti), sono: Italia (7.162), Portogallo (975), Bosnia e Erzegovina (361), Kosovo (267), Croazia (244), Eritrea (204), Serbia (197), Spagna (192), Turchia (170) e Brasile e Germania (122).

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1