Bellinzona sugli skateboard

Taglio del nastro per la Skate Plaza in via Motta, alla presenza del sindaco Branda, del municipale Paglia e del capo dicastero socialità Soldini

Bellinzona sugli skateboard

Bellinzona sugli skateboard

Bellinzona sugli skateboard

Bellinzona sugli skateboard

Bellinzona sugli skateboard

Bellinzona sugli skateboard

Bellinzona sugli skateboard

Bellinzona sugli skateboard

Bellinzona sugli skateboard

Bellinzona sugli skateboard

BELLINZONA - Taglio del nastro questa mattina per la Skate Plaza di via Motta a Bellinzona, alla presenza del sindaco Mario Branda, del municipale Christian Paglia e del capo dicastero della socialità Giorgio Soldini.

Parecchi gli skater che hanno voluto essere in prima fila per testare la struttura, che nelle prossime settimane sicuramente inizierà a vivere i suoi giorni migliori.

L'iter per la costruzione dello Skate Park è durato più di un decennio. Nel mese di settembre di due anni fa era stata inoltrata la domanda di costruzione, con un investimento stimato in 300.000 franchi. Il Municipio aveva poi sottoposto il progetto al Legislativo con la relativa richiesta di credito.

E oggi, la Skate Plaza, che prevede il suo sfruttamento da parte di una ventina di giovani al giorno, è finalmente diventata realtà.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    RICORRENZA UNESCO

    Ritorno al futuro per i castelli: la storia incontra la tecnologia

    Il sindaco di Bellinzona Mario Branda svela alcuni dei contenuti del progetto di valorizzazione della fortezza medievale - Verrà meglio messa in risalto la murata, parchi gioco tematici per i bambini, allestimenti moderni: «Abbiamo un patrimonio unico nel suo genere in tutto l’arco alpino»

  • 2
    Il programma

    Ecco il Natale «speciale» dei bellinzonesi

    Dopo aver ovviamente dovuto rinunciare al tradizionale villaggio di piazza del Sole, il Municipio cittadino presenta le proposte per le festività nel centro storico e nei quartieri tra coreografia, concorsi per ravvivare il commercio e parcheggi gratuiti - Domani l’accensione degli alberi, ma senza cerimonie

  • 3
    Territorio

    «Bellinzona, in sé, è già un’idea forte»

    Il paesaggista Andreas Kipar, che ha accompagnato il Municipio cittadino nella stesura del Programma d’azione comunale, risponde alle critiche degli architetti del Seminario di progettazione: «Bisogna pensare prima al corpo, poi all’anima e solo alla fine al vestito: la riflessione deve partire dalla campagna»

  • 4
  • 5
  • 1