Bellinzona, un Natale col botto

Eventi

Sempre più apprezzata la manifestazione in piazza del Sole, e la festa non è ancora finita: un primo bilancio

Bellinzona, un Natale col botto

Bellinzona, un Natale col botto

Bellinzona, un Natale col botto

Bellinzona, un Natale col botto

Le feste di Natale in piazza del Sole a Bellinzona non smettono di crescere. È evidente l’aumento delle presenze e dell’affetto dimostrato nei confronti di quanto proposto dal Comune dentro e fuori la tenda allestita anche stavolta ai piedi di Castelgrande. Complice la presenza della manifestazione benefica «Ogni centesimo conta», l’evento inaugurato il 30 novembre è stato finora particolarmente frequentato, con risultati sopra la media pluriennale. «Siamo soddisfatti dell’andamento della manifestazone che tendenzialmente finora ha avuto più frequentatori rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, sia per quanro riguarda il capannone che per la pista, aiutata anche dalla novità della discesa col gommone», spiega il municipale Christian Paglia da noi contattato per un primo bilancio a quattro...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2
  • 3

    Chiuse due inchieste per traffico e spaccio di droga

    bellinzonese e tre valli

    L'attività operativa e investigativa della Polizia cantonale, in particolare del Servizio antidroga con a supporto alcune Polizie comunali, ha visto nei giorni scorsi chiudere due importanti dossier su un giro di cocaina ed eroina

  • 4

    Non tutte le liste saranno fotocopie a Bellinzona

    Politica

    Rispetto alle elezioni annullate causa virus cinque mesi fa, ad aprile 2021 in casa PLR non solo uno ma probabilmente due cambiamenti nel settebello per il Municipio - Sorprese potrebbero esserci anche per Lega e PPD - Continuità per Unità di Sinistra, Verdi ed MPS

  • 5

    Il lupo è affamato: sbranate 16 pecore

    VALLE DI BLENIO

    Il predatore ha colpito ad Aquila in quattro distinti attacchi, come confermato dalle analisi del laboratorio di Losanna - Gli ovini non erano protetti - Era da un anno che non si registrava un numero così alto di capi uccisi

  • 1
  • 1