Biasca e Riviera alle urne in un quadro di stabilità

Elezioni comunali

Entrambi si avviano al 18 aprile con sei municipali su sette che cercano la conferma - Tra i progetti sul tavolo scuole e aeroporto - Nella realtà aggregata alla sua seconda elezione anche stavolta potrebbe esserci lotta per la conquista della carica di sindaco

Biasca e Riviera alle urne in un quadro di stabilità
Biasca torna a votare per Municipio e Consiglio comunale dopo 5 anni, Riviera dopo 4. ©CdT/Archivio

Biasca e Riviera alle urne in un quadro di stabilità

Biasca torna a votare per Municipio e Consiglio comunale dopo 5 anni, Riviera dopo 4. ©CdT/Archivio

Biasca e Riviera, due Comuni confinanti, stesso distretto, problemi e potenzialità condivisi, ognuno con i propri progetti. Posto al centro delle Tre Valli il primo, poco più a sud il secondo. Una lunga storia Biasca, una sola legislatura alle spalle Riviera, nato dall’aggregazione di Cresciano, Iragna, Lodrino e Osogna nel 2017. Entrambi si avvicinano alle elezioni comunali del 18 aprile nel quadro di una generale stabilità.

Nel 2016 primo il PLRRicordando che i nomi di tutti i candidati sono stati pubblicati dal CdT il 23 febbraio a pagina 3, in questo nuovo articolo dedicato all’avvicinamento alle elezioni tra Bellinzonese e Tre Valli partiamo da Biasca. Il cui Municipio cerca quasi interamente la conferma. Sei uscenti su sette, infatti, si ripresentano, tra cui il sindaco Loris Galbusera...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2

    Il Patriziato aderisce a Carasc per far sentire la sua voce

    MONTAGNA

    Sementina, l’OK arriva dopo le problematiche segnalate a più riprese dall’assemblea riguardanti la gestione del comparto montano che ha nel ponte tibetano il fiore all’occhiello ma anche fonte di alcuni disagi: «Littering in aumento e sentieri deteriorati»

  • 3
  • 4

    Il Museo Moesano pronto a ripartire

    CULTURA

    San Vittore: giornata delle porte aperte domenica 18 aprile durante le quali si potrà visitare la mostra «I lavori del passato al ritmo delle stagioni» ammirabile fino al 20 giugno

  • 5

    Ad Airolo un cantiere che arriva e un sindaco che va

    Leventina

    Ultima seduta per il Consiglio comunale alla presenza di Franco Pedrini che lascia dopo 13 anni ed è stato ringraziato per l’impegno profuso - Intanto in paese è partita la fase di installazione per il raddoppio della galleria stradale del San Gottardo

  • 1
  • 1