Biasca, frana di Biborgo in movimento

Territorio

Osservato un aumento degli spostamenti del fenomeno geologico: il Municipio ricorda comunque che la situazione è sotto controllo e che l’informazione proseguirà

Biasca, frana di Biborgo in movimento
Il Municipio monitora la situazione. ©CdT/Archivio

Biasca, frana di Biborgo in movimento

Il Municipio monitora la situazione. ©CdT/Archivio

«Sulla base dei dati attuali, e conformemente al piano di emergenza permanente, la frana di Biborgo è in fase di osservazione a causa di un aumento degli spostamenti». Lo comunica oggi il Municipio di Biasca sottolineando che gli spostamenti» vengono monitorati regolarmente dal Gruppo Tecnico Frana di Biborgo e dalla Sezione forestale sia a distanza, sia tramite misurazioni e ispezioni sul posto». Già in passato diverse volte si sono registrati fenomeni analoghi dopo eventi meteorologici importanti, segnatamente dopo gli eventi pluviometrici autunnali del 2006 e del 2014.

«L’andamento attuale della frana non implica l’adozione di misure particolari per i residenti e la situazione non desta al momento eccessive preoccupazioni», precisa comunque il Comune. I provvedimenti hanno quindi un dovuto carattere preventivo. Si invitano pertanto gli interessati a non allarmarsi: le necessarie informazioni saranno inviate tramite SMS e comunicati. Nel caso in cui dovesse verificarsi un’accelerazione dei movimenti o in vista di eventi meteorologici intensi è prevista un’ulteriore informazione della popolazione con indicazioni più precise.

Per eventuali segnalazioni in relazione alla frana o in caso di necessità le autorità di Biasca invita a lasciare un messaggio con i propri dati sulla segreteria telefonica al numero 091/874.39.99.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1