Bleniesi immuni allo sfitto? «Non mi pare proprio»

Immobiliare

Secondo i dati ufficiali il distretto detiene un primato cantonale: è quello con meno case vuote in Ticino - Ma il presidente dell’Associazione dei Comuni della valle, anche come imprenditore edile, mette in dubbio la statistica: «I cartelli di vendesi e affittasi sono numerosissimi e io stesso sono confrontato col problema»

Bleniesi immuni allo sfitto? «Non mi pare proprio»
Non una brutta valle. ©CdT/Archivio

Bleniesi immuni allo sfitto? «Non mi pare proprio»

Non una brutta valle. ©CdT/Archivio

In forte crescita quasi ovunque in Ticino, e secondo alcuni attori del settore preoccupante soprattutto tra Mendrisiotto e Bellinzonese, ufficialmente il fenomeno delle case vuote non sembrerebbe toccare la Valle di Blenio. Il tasso di sfitto nel distretto è appena dello 0,49% (equivalente a sole 34 unità abitative): un primato cantonale. A livello ticinese, ricordiamo, secondo i dati aggiornati dall’Ufficio federale di statistica a fine giugno 2020 eravamo al 2,71% (per 6.639 abitazioni non occupate), contro lo 0,72% di dieci anni prima (nel 2010 ne erano infatti state registrate solo 1.458). Un’evoluzione che non può lasciare indifferenti. Tra i distretti Blenio detiene un primato cantonale, e solo quello di Vallemaggia si avvicina essendo allo 0,96% (con 64 “case vuote”). Quello col tasso...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1