Brenno Martignoni? «Non è un problema»

POLITICA

La sezione leghista di Bellinzona non chiude le porte in faccia alla candidatura dell’ex sindaco della capitale: «L’idea di massima è di mantenere la congiunzione con l’UDC»

Brenno Martignoni? «Non è un problema»
Vuole tornare in Municipio. (Foto Zocchetti)

Brenno Martignoni? «Non è un problema»

Vuole tornare in Municipio. (Foto Zocchetti)

Brenno Martignoni? «Non è un problema»

Brenno Martignoni? «Non è un problema»

«Brenno Martignoni Polti è un candidato che potrebbe starci. Per noi non è un problema». Il coordinatore della sezione di Bellinzona della Lega dei ticinesi Sacha Gobbi così commenta la disponibilità dell’ex sindaco di scendere in lizza con l’Unione democratica di centro (UDC) alle elezioni comunali del 5 aprile 2020, come anticipato oggi dal CdT. Il movimento di via Monte Boglia non chiude insomma la porta in faccia al 57.enne avvocato e notaio, il quale ha guidato la Città dal 2004 al 2012, quando non venne rieletto. «L’idea di massima è di mantenere la congiunzione con l’UDC per allestire una rosa di candidati forte con l’obiettivo di confermare la poltrona in seno all’Esecutivo (occupata da Mauro Minotti; ndr.)», aggiunge Gobbi. Il quale ritiene al momento prematuro fare dei nomi; bisognerà attendere, indicativamente, dopo Natale. Nel 2017, ricordiamo, i leghisti avevano preteso che Il Noce (il movimento creato da Brenno Martignoni Polti) presentasse dei volti nuovi; e quindi l’ex sindaco dovette accantonare il desiderio di riconquistare uno scranno nell’Esecutivo.

Dal canto suo il granconsigliere Michele Guerra (che alle ultime Comunali aveva svolto il ruolo di coordinatore della Lega per il Bellinzonese e valli) osserva laconicamente che «Brenno Martignoni Polti è un conoscente di lunga data oltre che un bravo avvocato e fa piacere vedere il suo interessamento alla nostra area politica». Per quanto concerne la Lega cittadina, infine, rileva che «mancano ancora diversi mesi alle Comunali e non si è ancora discusso di tutte le opzioni».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2

    Christian Paglia convoca la stampa: cosa succede?

    BELLINZONA

    Il capodicastero Opere pubbliche e ambiente ha invitato i media ad un «momento informativo» previsto domani - Di più non si sa, e le bocche a Palazzo civico sono cucitissime: lascia il Municipio?

  • 3

    Guarda che belli i castelli di Bellinzona

    BILANCIO

    Nel 2019 sono stati 50.000 i visitatori paganti del patrimonio UNESCO cittadino - Complessivamente le persone che hanno ammirato le corti dei manieri e la Murata sono state oltre 100.000 - Il risultato finanziario è migliorato rispetto al 2018

  • 4
  • 5

    Morti in casa anziani tra visite, pasti e frontalierato

    pandemia

    Dopo i 21 decessi nell’istituto di Sementina, il Municipio di Bellinzona ribadisce l’applicazione delle normative anti COVID - Non risulta che personale contagiato abbia continuato a «sconfinare» - Respinte anche le accuse su tamponi e refezione

  • 1
  • 1