Cade in bici e batte la testa: è grave

Sinistro

L’incidente è avvenuto a Giubiasco: la ciclista è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’Ospedale Civico di Lugano

 Cade in bici e batte la testa: è grave
©Rescue Media

Cade in bici e batte la testa: è grave

©Rescue Media

 Cade in bici e batte la testa: è grave

Cade in bici e batte la testa: è grave

 Cade in bici e batte la testa: è grave

Cade in bici e batte la testa: è grave

 Cade in bici e batte la testa: è grave

Cade in bici e batte la testa: è grave

 Cade in bici e batte la testa: è grave

Cade in bici e batte la testa: è grave

 Cade in bici e batte la testa: è grave

Cade in bici e batte la testa: è grave

 Cade in bici e batte la testa: è grave

Cade in bici e batte la testa: è grave

 Cade in bici e batte la testa: è grave

Cade in bici e batte la testa: è grave

Avrebbe riportato ferite gravi, la donna vittima di un incidente della circolazione questa mattina in via Fabrizia a Giubiasco. La donna, una 78.enne svizzera domiciliata nel Bellinzonese, stava circolando a bordo di una e-bike quando, per motivi da stabilire, ha perso il controllo della bici ed è caduta a terra picchiando la testa. Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona e gli agenti della Polizia cantonale e della Comunale. Dopo le prime cure la ciclista è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso dell’Ospedale Civico di Lugano. Sul posto sono intervenuti anche gli specialisti del servizio incidenti della Polizia cantonale per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Il tratto di strada interessato dal sinistro è stato chiuso. La Polizia cantonale cerca eventuali testimoni: il numero da contattare è 0848 25 55 55.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Una mostra per ricordare la tragedia della Nitrum

    Bodio

    Cento anni fa una tremenda esplosione distrusse la fabbrica causando morte e distruzione - Fotografie e documenti dell’epoca si potranno ammirare nella sala multiuso del Comune dal 16 dicembre al 20 gennaio

  • 2
  • 3

    «Nel centro storico niente mescite esterne»

    CARNEVALI

    Bellinzona: il Municipio fa un po’ di chiarezza in merito a quello che succederà nel salotto buono in occasione del Rabadan light - Per quanto riguarda il dispositivo di sicurezza se ne saprà di più in gennaio - Mauro Minotti: «La decisione di non concedere l’autorizzazione per i bagordi tradizionali è oggi ancora più giustificata dalla crescita dei contagi da coronavirus»

  • 4

    Meno imposte per gli abitanti di Faido

    Comuni

    Preventivo 2022 in rosso con il moltiplicatore che scende dal 100 al 95% - Il Municipio è preoccupato per il progressivo spopolamento e interviene appunto sulla fiscalità, consapevole che non è l’unica misura necessaria

  • 5

    La Golena fra eventi e pipistrelli

    IL CASO

    Bellinzona: giudicata a sorpresa ricevibile la mozione che chiedeva di trasformare il polmone verde in riva al fiume Ticino in un luogo di aggregazione - Adesso si dovrà approfondire come rendere la zona più attrattiva e fruibile - Ok al regolamento sociale e a quello per il sostegno alle associazioni

  • 1
  • 1