Cadenazzo, ricorso contro le luci rosse

Una decina di confinanti del progetto per una casa di appuntamenti ha ufficialmente contestato la licenza edilizia

Cadenazzo, ricorso contro le luci rosse

Cadenazzo, ricorso contro le luci rosse

BELLINZONA - Con quasi due settimane d'anticipo rispetto alla scadenza fissata al 7 marzo, è partito venerdì il ricorso al Consiglio di Stato, firmato da una decina di cittadini confinanti, contro la licenza edilizia concessa di recente dal Municipio di Cadenazzo per la costruzione di una casa d'appuntamenti nella zona industriale-artigianale del paese. Come ampiamente annunciato, il ricorso è quindi stato ufficializzato. Secondo i ricorrenti l'area deve essere destinata ad attività poco moleste, e ritengono che la prostituzione non faccia parte di questa categoria. Del progetto si parla da anni. La prima domanda di costruzione era stata presentata esattamente quattro anni fa, nel febbraio del 2014.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    San bernardino

    «Impossibile, in queste condizioni, aprire gli impianti»

    Le infrastrutture principali di Confin resteranno chiuse «al 99% a meno di nuove disposizioni da parte di Berna» - Nella località altomesolcinese si potrà comunque sciare in centro paese e divertirsi con le numerose offerte di svago da sabato

  • 2
    Bellinzona

    Casa della socialità, cantiere al via dopo anni di attesa

    Al termine di un iter caratterizzato da ricorsi sono partiti i lavori per la realizzazione del complesso promosso da Pro Infirmis - Ospiterà anche la Fondazione Madonna di Re, la Lega polmonare ticinese, la Lega contro il reumatismo e il Servizio per i sordo ciechi: la consegna è prevista per giugno 2022 - Nello stesso luogo un tempo c’era un ristorante, un sala da ballo, un cinema e una pista di ghiaccio

  • 3
    Criminalità

    Malmenato e rinchiuso sul terrazzino

    Ingente dispiegamento di forze mercoledì mattina in piazza del Sole a Bellinzona per soccorrere un giovane ferito leggermente nella rissa scoppiata nel suo appartamento - Si cercano i due aggressori

  • 4
    MOBILITÀ

    Sicurezza nel tunnel: «La segnaletica si può migliorare»

    Moesano: il consigliere di Stato retico Mario Cavigelli, il consigliere nazionale Martin Candinas ed il deputato Samuele Censi hanno incontrato a Berna i vertici del DATEC ed il direttore dell’USTRA Jürg Röthlisberger per discutere della galleria autostradale San Fedele a Roveredo - Il sindaco di Grono: «Un summit di lavoro che è stato proficuo»

  • 5
  • 1