Campra di nuovo in pista

Sci nordico

Mercoledì 8 dicembre in alta valle di Blenio apre un primo tracciato di 2,5 km

Campra di nuovo in pista
©CdT/Archivio

Campra di nuovo in pista

©CdT/Archivio

Le temperature assai fredde della scorsa settimana hanno permesso la produzione di neve sufficiente alla formazione di una pista di circa 2,5 km per la pratica dello sci di fondo: aprirà mercoledì 8 dicembre, giorno festivo. Lo comunicano Campra Nordic e Sci Club Simano. «Stiamo continuando a produrre neve e pensiamo che per il prossimo fine settimana le piste possano essere allungate», aggiungono i bleniesi. Informazioni sulle condizioni delle piste sono sempre disponibili su www.campra.ch.

Le regole sanitarie
Per quanto riguarda le limitazioni sanitarie, il piano di gestione, basato sulle direttive emanate da Confederazione e Cantone, ricalca quello dello scorso anno. Per gli spazi esterni e per gli spostamenti fra le varie parti della struttura, valgono le direttive emanate per gli spazi pubblici esterni. Per tutti gli spazi interni vige l’obbligo della mascherina (fino a revoca di tale direttiva), mentre per la ristorazione valgono le misure del settore. Le docce rimarranno momentaneamente chiuse, mentre i servizi igienici saranno normalmente usufruibili. «Si fa appello alla responsabilità individuale nel rispettare le indicazioni dettagliate che si troveranno in loco», si legge.

Manifestazioni confermate
Inoltre per il momento tutte le manifestazioni programmate rimangono in calendario, eventuali modifiche verranno comunicate cammin facendo tramite il citato sito. Per evitare le eventuali colonne alla biglietteria è possibile l’acquisto dell’abbonamento stagionale, che permette l’entrata diretta in pista.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    L’ospedale regionale corre spedito

    SOTTO LA LENTE

    Bellinzona, sottoscritto il contratto di compravendita dei terreni alla Saleggina sui quali sorgerà il futuro nosocomio che sostituirà il vetusto San Giovanni - Ecco quali sono i prossimi passi in vista della realizzazione dell’importante struttura sanitaria

  • 2
  • 3

    Il Poli, la ciliegina sulla torta

    bellinzona

    La conferma, da parte degli stessi vertici del prestigioso istituto zurighese, del possibile insediamento di alcuni laboratori apre nuove ed interessanti prospettive per il quartiere che sorgerà al posto delle Officine FFS - Oltre al Parco dell’innovazione e, forse, alla SUPSI, vi sarà spazio per la ricerca e per la formazione di livello superiore

  • 4

    Tragitto casa-scuola: «Ancora troppi pericoli»

    Bellinzona

    Il consigliere comunale dell’Unità di sinistra Antoine Ndombele chiede al Municipio di «rivalutare o migliorare» il Piano di mobilità scolastica - A suo avviso vi sono infatti delle zone a rischio, come a Sementina, a Pratocarasso e a Daro dove «alcuni genitori si sono attivati per una raccolta firme»

  • 5

    Salvare il polmone verde dal turismo di massa

    TERRITORIO

    Politici e addetti ai lavori sono consapevoli che occorra trovare un equilibrio fra la promozione del Parco del Piano di Magadino ed il rispetto della zona - Dopo le difficoltà iniziali ora si tratta di consolidare quanto fatto dal 2017

  • 1
  • 1