Carambola innescata da un’invasione di corsia

Claro

Il bilancio dell’incidente avvenuto alle 17.30 di oggi è di tre feriti la cui vita non è però in pericolo - GUARDA FOTO E VIDEO

Carambola innescata da un’invasione di corsia
Scatti dalla scena dell’incidente. © Rescue Media

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Scatti dalla scena dell’incidente. © Rescue Media

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

Carambola innescata da un’invasione di corsia

(Aggiornata alle 21.19) - È di tre feriti, la cui vita non è comunque in pericolo, il bilancio dell'incidente della circolazione avvenuto oggi attorno alle 17.30 sulla strada cantonale a Claro. Tre i veicoli coinvolti, con uno di questi che dopo l'impatto è andato a finire nella scarpata a lato della strada cantonale, così che si è reso necessario l'intervento dei pompieri di Bellinzona con la pinza idraulica per estrarre il conducente dal mezzo.

Sul posto sono giunti anche i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona e di Tre Valli Soccorso che hanno prestato le prime cure ai feriti, poi trasportati in ospedale. Sono pure intervenuti agenti della Polizia cantonale e di quella comunale di Claro che hanno predisposto la chiusura del tratto di strada interessato per agevolare le operazioni di soccorso e permettere agli uomini del Servizio incidenti di procedere con i rilievi del caso.

In seguito - passando alla dinamica dell’incidente - la Polizia cantonale ha reso noto che una vettura condotta da una 52.enne della Riviera, per cause ancora da stabilire, ha invaso la corsia di contromano mentre stava viaggiando verso nord. Di conseguenza, ha dapprima urtato un’altra macchina, per poi andare a scontrarsi frontalmente con un ulteriore veicolo che stava circolando in direzione di Bellinzona.

Per la cronaca, al volante della prima macchina urtata da quella finita contromano c’era un uomo, mentre sulla terza si trovava una 67.enne della Riviera.

Loading the player...
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Iniziativa nel Moesano: raccolta firme dal 12 agosto

    PANDEMIA

    Quel giorno la Regione provvederà a pubblicare il testo sul proprio sito Internet - I promotori avranno così tempo un anno per raccogliere le 500 firme necessarie per chiedere al Ticino di includere Mesolcina e Calanca nelle misure di prevenzione per arginare il coronavirus

  • 2
  • 3

    «Segni di un rapporto violento: va condannato»

    Appello

    Il procuratore pubblico Moreno Capella ha chiesto la conferma della sentenza di primo grado per l’uomo riconosciuto colpevole di violenza carnale su una minorenne – La difesa si è invece battuta per l’assoluzione

  • 4

    Ecco dove «nascono» i campioni di domani

    MOESANO

    Sabato 8 e domenica 9 agosto sui campi di Roveredo e Lostallo si terrà la 14. edizione del torneo calcistico organizzato dal raggruppamento Grandinani - Nel 2010 vi giocò un certo Breel Embolo, oggi attaccante della Nazionale svizzera

  • 5

    «A prendere l’iniziativa è stata la ragazza»

    processo

    Processo d’appello per un cittadino balcanico sulla trentina, in primo grado condannato a 4 anni di carcere per violenza carnale su una minorenne - La giovane afferma invece di aver chiesto all’uomo di fermarsi

  • 1
  • 1