Bellinzona

«Castelli, nessuno spreco di risorse»

Il presidente della Fodazione Augusto Chicherio ribatte alle accuse emerse durante il dibattito sul buco di 580.000 franchi accumulato nella gestione dei tre manieri cittadini

 «Castelli, nessuno spreco di risorse»
In circa 10 anni la Fondazione ha elargito contributi per 45.000 franchi. (Foto Pedrazzini)

«Castelli, nessuno spreco di risorse»

In circa 10 anni la Fondazione ha elargito contributi per 45.000 franchi. (Foto Pedrazzini)

«Se sostenere finanziariamente l’organizzazione di mostre ed eventi che hanno contribuito a dare lustro ai castelli significa scialacquare il proprio patrimonio, allora questa tesi deve valere per tutti gli enti che si occupano di promozione culturale». Il presidente Augusto Chicherio rimanda al mittente le accuse sull’agire della Fondazione Castelli Bellinzona lanciate dalla sezione...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    Il dramma

    «Una donna di cuore, che amava ballare»

    I familiari ricordano Ursula Pantieri, la 67.enne morta a causa dell’incendio nel monolocale in cui abitava al centro per anziani Tertianum di Bellinzona - Gli appartamenti del complesso sono privi di un sistema d’allarme anti-incendio: i figli chiedono chiarezza

  • 2
    14 giugno

    Bellinzona si tinge di viola

    Sciopero: le donne accorrono da ogni angolo del cantone nella capitale per il corteo e le manifestazioni per la parità di genere - FOTO e VIDEO

  • 3
    mesocco - pian san giacomo

    Auto in fiamme sulla A13

    Gli occupanti del veicolo che trainava una roulotte sono riusciti a mettersi in salvo prima che la macchina fosse avvolta dal fuoco - FOTO

  • 4
  • 5
    Processo

    Inseguì la moglie con un’ascia: verrà curato

    Condanna sospesa per il 49.enne kosovaro della Riviera che aveva minacciato la congiunta e le aveva lanciato un tavolino senza colpirla: a breve dal carcere verrà trasferito in una struttura specializzata per un trattamento psichiatrico e contro l’alcol - Nel frattempo la coppia ha fatto la pace, i baci alla fine del breve processo

  • 1