«Ci siamo e stiamo lavorando per esser pronti a ripartire»

Tuffi, nuotate e calci al pallone

Elaborate quattro opzioni in vista del graduale via libera all’utilizzo delle infrastrutture gestite dall’ente Bellinzona Sport

 «Ci siamo e stiamo lavorando per esser pronti a ripartire»
La manutenzione dello strato erboso dei campi di calcio è potuta riprendere in questi giorni. ©CdT/Zocchetti

«Ci siamo e stiamo lavorando per esser pronti a ripartire»

La manutenzione dello strato erboso dei campi di calcio è potuta riprendere in questi giorni. ©CdT/Zocchetti

Agli allenamenti individuali o a secco ci si può adattare in questo periodo di pausa forzata. Ma singoli atleti e società scalpitano per poter tornare presto ad una attività sportiva il più possibile simile a quella abituale. Le infrastrutture sono tuttavia ancora chiuse per limitare il diffondersi della pandemia di coronavirus. «Ci siamo e cerchiamo di fare del nostro meglio per essere pronti non appena i centri sportivi potranno riaprire» è quindi il messaggio che il direttore Andrea Laffranchini rivolge alle società sportive cittadini attraverso il sito Internet dell’ente Bellinzona Sport.

Vicini, per ora, solo sul web

Una vicinanza che Bellinzona Sport ha voluto dimostrare anche mettendo a disposizione delle società sportive uno spazio sulla propria pagina Internet (sport.bellinzona.ch)...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1