Con la terza sala il Forum si proietta nel futuro

Bellinzona

Conclusi i lavori di ampliamento dello storico cinematografo cittadino

 Con la terza sala il Forum si proietta nel futuro
Con una capienza di 42 posti, il nuovo ambiente è particolarmente adatto anche ad ospitare eventi per piccoli gruppi. © Michel Zylberberg

Con la terza sala il Forum si proietta nel futuro

Con una capienza di 42 posti, il nuovo ambiente è particolarmente adatto anche ad ospitare eventi per piccoli gruppi. © Michel Zylberberg

 Con la terza sala il Forum si proietta nel futuro
Il cinema Forum è presente sul viale della Stazione dagli anni Trenta del secolo scorso. © Michel Zylberberg

Con la terza sala il Forum si proietta nel futuro

Il cinema Forum è presente sul viale della Stazione dagli anni Trenta del secolo scorso. © Michel Zylberberg

Manca ancora qualche ritocco qua e là, ma la terza sala di proiezione al cinema Forum di Bellinzona è già bell’e che pronta ad accogliere gli spettatori. Anzi, no: perché ciò possa accedere bisogna attendere l’allentamento delle misure sanitarie decise da Confederazione e Cantone per arginare la pandemia di coronavirus. Bisognerà dunque attendere ancora qualche mese per inaugurare l’ampliamento di quello che ormai divenuto un cinema multisala a tutti gli effetti. «Contiamo di poterlo fare ad inizio marzo, ma evidentemente bisognerà attendere di conoscere come si evolverà la situazione pandemica» confida al CdT Saverio Lurati, presidente dell’Unione sindacale Bellinzona e dintorni (USB) proprietaria della Casa del popolo e dell’annesso palazzo che ospita il cinema Forum. Unione sindacale che...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1