«Così tanti turisti al Nara non si vedevano da anni»

Bilancio

Stagione estiva più che positiva nella stazione bleniese - In gestazione parecchi progetti per ampliare l’offerta su tutto l’arco dell’anno

 «Così tanti turisti al Nara non si vedevano da anni»
La altalene del progetto Swing The World hanno contribuito all’affluenza da primato registrata quest’estate. © Swin The World

«Così tanti turisti al Nara non si vedevano da anni»

La altalene del progetto Swing The World hanno contribuito all’affluenza da primato registrata quest’estate. © Swin The World

«Erano anni che non registravamo un afflusso simile. Direi che abbiamo vissuto un’estate eccezionale». È un bilancio oltremodo positivo quello tracciato da Matteo Milani per la stagione estiva della stazione turistica bleniese del Nara. «La scelta - continua il segretario della società Amici del Nara SA - di aprire durante i fine settimana di luglio e agosto le due seggiovie, ciò che non accadeva ormai da tempo, si è rivelata pagante». Anche l’offerta di escursioni in rampichino che si sta sviluppando negli ultimi anni ha portato i frutti sperati. «Abbiamo quattro percorsi per le mountain bike, due dei quali già inseriti nella rete di Svizzera mobile che consentono delle discese discretamente tecniche ma comunque molto apprezzate. Stiamo inoltre portando avanti un progetto per la realizzazione...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2

    Faido cercherà di acquistare la casa delle vincenziane

    Progetto

    In una seduta con tema unico il Legislativo a larga maggioranza ha approvato la mozione PPD-PLR nonostante il preavviso negativo del Municipio, che ora dovrà procedere con trattative e messaggio - Le idee per la trasformazione: asilo nido, foyer casa-famiglia, centro diurno, centro musicale, ostello temporeaneo - Prezzo: 1,2 milioni

  • 3

    Blenio e Serravalle spendono, Roveredo pensa a un trasloco

    In seduta

    I Legislativi riuniti lunedì sera hanno approvato vari crediti tra cui quello di 200.000 franchi per l’ampliamento della capanna Gorda sopra Aquila e quello di 108.000 franchi per nuovi posteggi a Malvaglia - Nel Comune mesolcinese si riflette sullo spostamento dell’amministrazione comunale

  • 4
  • 5

    Il virus fa calare il sipario anche sui mercatini natalizi

    Bellinzona

    Dopo che era stato individuato un percorso che avrebbe garantito le distanze, il tipo di manifestazione è finito sullo stesso piano dei grandi eventi e i Commercianti della capitale hanno deciso di rinunciare: «Lo spirito festoso sarebbe stato snaturato, comunque la responsabilità è ampia» - La presidente Claudia Pagliari ai soci: «Non molliamo, uniti ce la faremo»

  • 1
  • 1