Cresce un po’ la popolazione di Cadenazzo

Demografia

A fine 2020 gli abitanti erano 54 in più rispetto a 12 mesi prima, mantenendosi sopra i 3.000 - Le nascite sono state 25

Cresce un po’ la popolazione di Cadenazzo
25 le nascite nel 2020 nel Comune del Bellinzonese. ©CdT/Chiara Zocchetti

Cresce un po’ la popolazione di Cadenazzo

25 le nascite nel 2020 nel Comune del Bellinzonese. ©CdT/Chiara Zocchetti

È cresciuta ancora la popolazione di Cadenazzo nel 2020. Al 31 dicembre gli abitanti registrati dal Comune erano 3.061, 54 in più di 12 mesi prima. Gli svizzeri erano 1.766, 1.295 invece gli stranieri (provenienti da 41 Stati): di questi, 849 erano domiciliati, 349 dimoranti (seguono altre categorie tra cui quella dei richiedenti l’asilo, 11). Gli stranieri rappresentano il 42,3% della popolazione. Per quanto riguarda le fasce d’età, quelle più rappresentate sono 30-39 e 50-59; le persone che superano i 60 anni sono 572, pari al 18,68% del totale. Gli uomini sono in maggioranza: 53% contro il 47% di donne. Nel corso del 2020 gli arrivi sono stati 337, le partenze 294, le nascite 25 e i decessi 14. I movimenti maggiori si sono avuti nei mesi di luglio, ottobre e novembre.

Dal Portogallo al Kirghizistan
Dopo quella svizzera, le nazionalità maggiormente presenti sono quella italiana (684 persone) e quella portoghese (193); seguono i Balcani con Bosnia-Erzegovina (67), Macedonia (36), Kosovo (34) e Serbia (34). sette Stati sono rappresentati con un solo abitante: Australia, Filippine, Francia, Giappone, Kirghizistan, Macedonia del nord e Russia.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    «Il personale sociosanitario è sufficiente»

    INFERMIERI

    Bellinzona: il Municipio risponde all’interrogazione dell’Unità di sinistra e si dice pronto a partecipare ad un gruppo di lavoro dei Comuni ticinesi per discutere la rivalutazione salariale - Intanto l’MPS chiede lumi a proposito del pagamento di ore straordinarie ai vertici della casa anziani di Sementina

  • 2
  • 3
  • 4

    Municipio da revocare? Solo un caso in dieci anni

    ISTITUZIONI

    Il 4 febbraio 2011 venne introdotta nella Costituzione cantonale la facoltà di chiedere al Governo l’allontanamento degli Esecutivi comunali - A Bellinzona fu lanciata subito una raccolta firme, poi abbandonata - Finora solo a Cademario nel 2019 è uscito il sì dalle urne - Marzio Della Santa (Enti locali): «Servono determinazione e fatti concreti»

  • 5

    Il cielo sopra le antenne di telefonia mobile si fa più cupo

    IL CASO

    Il Consiglio di Stato ha approvato la variante di Piano regolatore del Comune di Arbedo-Castione per disciplinare la posa degli impianti - Si fa leva sul cosiddetto modello «a cascata», privilegiando le aree meno sensibili per la popolazione

  • 1
  • 1