«Decisione non ancora formalizzata»

IL CASO

Bellinzona, il Municipio prende posizione sulla rinuncia alle settimane bianche presa dal Collegio dei direttori dell’Istituto scolastico comunale - «Nell’ambito dell’allestimento del Preventivo 2022 stiamo valutando decine di misure sia sul fronte delle spese sia su quello dei ricavi»

«Decisione non ancora formalizzata»

«Decisione non ancora formalizzata»

«Decisione non ancora formalizzata»

«Decisione non ancora formalizzata»

Il Municipio di Bellinzona ha preso atto «delle discussioni pubbliche degli ultimi giorni in relazione all’organizzazione della settimana bianca per gli allievi di quarta o di quinta delle Scuole elementari e precisa che l’allestimento del Preventivo 2022 è tuttora in corso e sarà concluso soltanto nelle prossime settimane. In questo ambito il Municipio ha valutato e sta valutando decine di misure sia sul fronte delle spese, sia su quello dei ricavi». È quanto si legge nella nota appena trasmessa alle redazioni dall’Esecutivo cittadino in merito a quanto emerso negli ultimi giorni. Ovvero la decisione del Collegio dei direttori dell’Istituto scolastico comunale di rinunciare, sine die, alle settimane bianche a favore di quelli verdi.

«Lo svolgimento o meno della settimana bianca è effettivamente una delle misure discusse (senza ancora una sua formalizzazione), unitamente, come detto, a decine di altre in tutti gli ambiti di attività dell’Amministrazione comunale. Le proposte definitive verranno formalizzate con il licenziamento del messaggio municipale sul Preventivo 2022 all’indirizzo del Consiglio comunale. Con questo documento il Municipio sottoporrà al Legislativo le proprie proposte. La responsabilità di queste proposte incombe al Municipio e non ad altri gremi (compreso il Collegio dei direttori), come al Consiglio comunale compete la responsabilità di discuterle, approvarle, respingerle o modificarle».

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 1