«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»

IL CASO

Bellinzona, dal Municipio che uscirà dalle urne il 18 aprile i presidenti della Società dei Commercianti e di Gastro auspicano agevolazioni visto il periodo pandemico, maggiore collaborazione e unità di intenti soprattutto in merito ai progetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»
Take-away, ieri, sul mezzogiorno. © CdT/Chiara Zocchetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»

Take-away, ieri, sul mezzogiorno. © CdT/Chiara Zocchetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»
© CdT/Chiara Zocchetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»

© CdT/Chiara Zocchetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»
© CdT/Chiara Zocchetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»

© CdT/Chiara Zocchetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»
© CdT/Chiara Zocchetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»

© CdT/Chiara Zocchetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»
© CdT/Chiara Zocchetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»

© CdT/Chiara Zocchetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»
© CdT/Chiara Zocchetti

«Ecco come trasformare la città da anatroccolo a cigno»

© CdT/Chiara Zocchetti

«Bellinzona non è un brutto anatroccolo. Ha il potenziale per diventare un cigno. Bisogna spero smetterla di affermare che non possiamo farcela. È arrivata l’ora di osare». Non è mai banale Claudia Pagliari, presidentessa della Società dei Commercianti cittadina (SCB). L’abbiamo interpellata al pari del presidente di GastroBellinzona Alto Ticino Luca Merlo per capire quali sono i desiderata di questi due importanti settori a meno di due mesi dal rinnovo dei poteri comunali all’ombra dei castelli. Negozi e bar/ristoranti sono vitali per ogni città, tanto più per la Turrita che fa del salotto buono uno dei suoi biglietti da visita per antonomasia.

La forza delle idee

Noblesse oblige partiamo proprio da Claudia Pagliari. È alla testa dell’associazione che raggruppa circa 200 commercianti da quasi...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Prima le scuole, poi la casa per anziani

    URBANISTICA

    Biasca: svelato il progetto scelto per la realizzazione dell’asilo e delle elementari nel comparto Bosciorina - Nella seconda fase verrà edificata anche la struttura per la terza età - Investimento complessivo di oltre 50 milioni di franchi e cantiere completamente finito nel 2030-2035

  • 2

    «Bellinzona sia solidale con gli esercenti»

    PANDEMIA

    Attraverso una mozione urgente i consiglieri comunali dei Verdi Ronald David e Marco Noi chiedono di prendere esempio da Yverdon che ha introdotto un’azione concreta di sostegno al settore forse più colpito dalla crisi sanitaria

  • 3

    Test positivi e ospiti illustri: la grande torre continua a stupire

    INNOVAZIONE

    Castione, la gru per lo stoccaggio di energia realizzata da una start-up ticinese suscita interesse non solo da parte dei potenziali clienti, ma anche di visitatori importanti - Il prototipo risponde in modo soddisfacente alla fase sperimentale: «Confermate le nostre aspettative» - LE FOTO

  • 4

    Anche in Mesolcina si sorride... grazie al Ceneri

    TRASPORTO PUBBLICO

    Il nuovo piano entrato in vigore lunedì in concomitanza con la messa in esercizio completa della galleria di base porta dei benefici pure alla vallata del Grigioni italiano - Ecco tutte le novità previste

  • 5
  • 1
  • 1