Escursionista precipita in zona Bedretto, è grave

infortunio

Un 44.enne cittadino svizzero è stato colpito alla testa da un pezzo di ghiaccio ed è precipitato per decine di metri - È stato trasportato in ospedale dalla rega

Escursionista precipita in zona Bedretto, è grave
CdT/Archivio

Escursionista precipita in zona Bedretto, è grave

CdT/Archivio

Nella tarda mattinata di oggi, poco prima delle 11.30, si è verificato un infortunio in montagna in territorio di Bedretto. Come comunica la Polizia cantonale, un 44.enne cittadino svizzero domiciliato nel canton Basilea Campagna stava effettuando un'escursione di scialpinismo con un conoscente in zona Gerenpass, a circa 2.600 metri di quota. Per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, è stato dapprima colpito alla testa da un pezzo di ghiaccio staccatosi dal soprastante pendio per poi cadere per alcune decine di metri. Sono intervenuti i soccorritori del Cas e della Rega che, dopo aver prestato le prime cure all'uomo, lo hanno trasportato in elicottero all'ospedale. Il 44.enne ha riportato gravi ferite.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

    Dove sono finite le passerelle di Riviera?

    Territorio

    Mentre tutti sogniamo il ritorno alla normalità fatta anche di sport e svago all’aria aperta, gettiamo uno sguardo sulla mobilità del Comune che compie tre anni - I due collegamenti ciclo-pedonali previsti sul fiume Ticino non si sono persi in un cassetto, ma spunta una terza opzione

  • 5

    «slowUp» non si scoraggia e sogna l’autunno

    Il rinvio

    Prevista il 19 aprile, anche la consueta manifestazione sportiva sul Piano di Magadino deve ovviamente alzare bandiera bianca di fronte al coronavirus - Ma si spera di recuperare ancora nel 2020, cambiando stagione

  • 1
  • 1