In manette

Furti e danni al villaggio di Natale, un arresto

Il 37.enne svizzero è accusato di aver messo a segno i colpi ai danni di alcune infrastrutture in piazza del Sole a Bellinzona

 Furti e danni al villaggio di Natale, un arresto
(foto Zocchetti)

Furti e danni al villaggio di Natale, un arresto

(foto Zocchetti)

BELLINZONA - Un 37.enne svizzero domiciliato nel Bellinzonese è finito in manette mercoledì 9 gennaio con l’accusa di essere l'autore di una serie di furti con scasso e danneggiamenti, avvenuti nelle scorse settimane, ai danni di alcune infrastrutture del villaggio di Natale in piazza del Sole a Bellinzona. Lo comunicano il Ministero pubblico e la Polizia cantonale in una nota odierna. L’identificazione dell’uomo e il successivo fermo sono stati resi possibili dagli accertamenti scaturiti dall' inchiesta della Polizia cantonale. L'indagine dovrà appurare l'eventuale coinvolgimento del 37.enne in altri reati registrati nella regione. I principali addebiti nei suoi confronti sono quelli di furto e danneggiamento. La misura restrittiva della libertà è già stata confermata dal giudice dei provvedimenti coercitivi (GPC). L'inchiesta è coordinata dal procuratore pubblico Roberto Ruggeri.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    Cerimonia

    «Sogni che diventano realtà»

    Festa per i 100 anni di esistenza della Casa del popolo di Bellinzona fra lotte sociali del passato e nuove emergenze

  • 2
    Polemica smorzata

    «Tutti i partiti hanno fatto richiesta»

    Bancarelle elettorali al mercato di Bellinzona: secondo Il Mattino Lega e UDC sarebbero stati ostacolati mentre il PS si sarebbe installato senza autorizzazione - Ma il comandante della Polizia comunale assicura che tutti erano regolarmente autorizzati

  • 3
    LODRINO

    A processo per il dramma in pista

    Dibattimento alle Assise correzionali per l’incidente che il 21 agosto 2014 all’aerodromo costò la vita ad un ventenne di Claro che stava provando la moto con un amico - L’imputato deve rispondere di omicidio colposo

  • 4
    BELLINZONA

    Il «serpentone» che ha a cuore l’ambiente

    Moltissimi i giovani che hanno sfilato lungo il viale Stazione Bellinzona per chiedere alla politica e all’economia delle misure incisive per evitare il peggioramento della situazione che già appare irreversibile - LE FOTO E I VIDEO

  • 5
  • 1