Già oltre 5.000 firme contro la «follia da motosega»

Petizione

Prosegue con successo la raccolta di sottoscrizioni online per contrastare il possibile taglio di un centinaio di vecchi alberi sul viale Stazione di Bellinzona

Già oltre 5.000 firme contro la «follia da motosega»
Foto CdT

Già oltre 5.000 firme contro la «follia da motosega»

Foto CdT

BELLINZONA - In pochi giorni la petizione online che chiede di salvare il centinaio di vecchi alberi che la Città potrebbe tagliare sulla parte alta di viale Stazione ha già superato quota 5.000 firme. Il traguardo è stato raggiunto poco fa, mentre la raccolta prosegue online. L’obiettivo è quota 7.500. La petizione è stata lanciata dal consigliere comunale Ronnie David e dai Verdi del Bellinzonese. Il Comune, ricordiamo, potrebbe sacrificare i tigli caratteristici del centro cittadino, che hanno quasi 100 anni, per dare uniformità nell’ambito della futura sistemazione della parte alta del viale, dopo che la parte bassa è stata ristrutturata negli scorsi anni. Ma gli ecologisti non ci stanno, denunciando «la follia da motosega della Città di Bellinzona», e la popolazione sembra condividere.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Il PLR di Arbedo cala il tris di uscenti

    ELEZIONI

    Il 5 aprile si ripresentano il sindaco Luigi Decarli e i colleghi di Municipio Renzo Bollini e Nicola Lanfranchi - Per il Legislativo i papabili sono 23 - Si va verso un Esecutivo fotocopia, ad eccezione di Roberto Ferretti (PPD) che non si ricandida

  • 2
  • 3

    Bellinzona mette una barriera... alle barriere architettoniche

    Inclusione

    Il Municipio vuole investire 2,3 milioni per permettere l’accesso ai portatori di andicap a cinque stabili comunali, tra cui la Collegiata e Palazzo Civico - Il sindaco Branda: «Anche la libertà di movimento è un diritto fondamentale»

  • 4

    È tempo di carnevale e con gli Sgaffy si «Sügasü»

    MUSICA

    La scanzonata band di Arbedo torna puntuale come i coriandoli e i bignè ed è pronta a far ballare i festaioli ticinesi da Bedretto a Chiasso - La nuova canzone «da asciugare» sta già riscuotendo successo sui social

  • 5
  • 1
  • 1