“Giova” torna con Evviva Rorè

Roveredo, clamoroso rientro sulla scena politica del Comune bassomesolcinese dell'ex sindaco Gobbi - E l'inizio è col botto: c'è un ricorso al TRAM

“Giova” torna con Evviva Rorè
La sede amministrativa del capoluogo di valle.

“Giova” torna con Evviva Rorè

La sede amministrativa del capoluogo di valle.

ROVEREDO - C'è un nuovo partito a Roveredo. Ed il suo presidente non è una persona qualunque, ma il battagliero ex sindaco Giovanni «Giova» Gobbi. Evviva Rorè, questo il nome dello schieramento, parte con il botto inoltrando ricorso al Tribunale amministrativo cantonale contro lo stralcio della lista di Viva Rorè dalle elezioni del Consiglio comunale previste domenica 2 dicembre. Arrivati a questo punto serve una spiegazione. Alla lista Viva Rorè presentata dal candidato Mario Albini (che ora è il vicepresidente di Evviva Rorè) il Municipio aveva chiesto di cambiare denominazione in quanto tra gli elettori si sarebbe potuta creare confusione a causa della presenza del Gruppo Rorè Viva. Dopo una consulenza giuridica che «ci ha permesso di capire che le possibilità di vincita del ricorso sono buone», Albini ha deciso di impugnare la decisione dell'Esecutivo di fronte al TRAM. Nel frattempo, come visto, al posto di Viva Rorè è nata... Evviva Rorè.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    AMIANTO

    «Non c’è motivo di preoccuparsi»

    Asbesto alle Officine FFS di Bellinzona, nel perimetro del complesso è presente anche il laboratorio della Fondazione Diamante - La direttrice: «Quando abbiamo iniziato le FFS avevano già implementato le misure di sicurezza»

  • 2
  • 3
    Alla sbarra

    Amante punito, chiesti 8 anni e mezzo

    Regolamento di conti nel 2018 a Cadenazzo: secondo la procuratrice pubblica Lanzillo il 26.enne a processo tentò di uccidere l’uomo che la madre frequentava segretamente - Il marito è accusato di complicità: per lui sollecitati 24 mesi sospesi

  • 4
    Turismo

    Il Sun Village Acquarossa prende forma

    Primo sì del Consiglio comunale per la costruzione dell’albergo dotato di strutture per il wellness e di una piscina a disposizione di scuole e pubblico

  • 5
    AMIANTO

    «I nostri sbagli mi hanno fatto incavolare»

    Nell’affollata serata pubblica sui decessi alle Officine FFS di Bellinzona è intervenuto anche il direttore dell’agenzia cittadina della SUVA Roberto Dotti - Hanno preso la parola pure degli ex operai: «Tagliavo le carrozze e la sostanza cadeva letteralmente a terra»

  • 1