Quinto

Il cantiere della nuova Valascia è pronto al via

I lavori di preparazione, la demolizione dell’Hangar 6 e lo scavo delle fondamenta per la nuova casa dell’HC Ambrì Piotta inizieranno il 29 aprile

Il cantiere della nuova Valascia è pronto al via
La posa della prima pietra della nuova Valascia lo scorso 22 dicembre. Da sinistra: Carlo Croci, Filippo Lombardi, Denis Vaucher, il consigliere federale Ueli Maurer, Mario Botta, Valerio Jelmini e Norman Gobbi. (Foto Reguzzi)

Il cantiere della nuova Valascia è pronto al via

La posa della prima pietra della nuova Valascia lo scorso 22 dicembre. Da sinistra: Carlo Croci, Filippo Lombardi, Denis Vaucher, il consigliere federale Ueli Maurer, Mario Botta, Valerio Jelmini e Norman Gobbi. (Foto Reguzzi)

AMBRÌ - Il cantiere per la nuova Valascia sta per partire. Dal 29 aprile prossimo potranno infatti prendere il via i lavori di preparazione, la demolizione e lo sgombero dell’Hangar 6 a Quinto, nonché lo scavo della fossa per le fondamenta della nuova casa dell’HC Ambrì Piotta. Per l’occasione, sottolineano in una nota odierna il club e la Valascia Immobiliare SA, non sono previste particolari cerimonie poiché le stesse avendo già avuto luogo lo scorso dicembre.

Nel comunicato si nota pure che lo scorso 15 aprile l’Assemblea straordinaria degli azionisti di Valascia Immobiliare SA ha deliberato il secondo aumento autorizzato di capitale, da 2'448’000 franchi fino al massimo a 3'672’000, mediante emissione di 1'224 nuove azioni nominative da 1'000 franchi l’una emesse al prezzo di 3'000 franchi per una durata di sottoscrizione massima di due anni. L’aumento consentirà la partecipazione di azionisti privati al finanziamento della costruzione del Nuovo Stadio Multifunzionale di Ambrì. Una parte importante dei 3,7 milioni che questo aumento dovrebbe raccogliere è destinata a coloro che hanno già concesso dei prestiti convertibili.

Il CdA di Valascia Immobiliare SA ha inoltre informato gli azionisti di aver individuato nello Studio di ingegneria Pini Swiss Engineers di Lugano l’ente preposto al ruolo di “controller” tecnico-finanziario della costruzione, come da richiesta del pool bancario che concede il credito ipotecario che coprirà circa il 40% dei costi di costruzione.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
  • 2
    BELLINZONA

    Eritrea morta: a processo dall’11 settembre

    Durerà tre giorni il dibattimento di fronte alla Corte delle Assise criminali a carico del 37.enne accusato di assassinio per aver spinto dal balcone la compagna il 3 luglio 2017 - Lui però respinge ogni addebito e sostiene la tesi del suicidio

  • 3
    PROCESSO

    Quel pugno e il movente misterioso

    Dibattimento bis di fronte alla Corte di appello per due fratelli condannati nell’aprile 2018 a pena sospesa per aver picchiato un trentenne in una discoteca del Bellinzonese - Gli imputati negano di aver sferrato un cazzotto alla vittima

  • 4
  • 5
    Cassa pensioni

    La Lega annuncia il referendum

    Il movimento di via Monte Boglia si schiera contro un eventuale aiuto statale all’Istituto di previdenza cantonale

  • 1