Il paese che non vuole essere «asfaltato»

IL CASO

Riviera: sono state inoltrate tre opposizioni contro la domanda di costruzione per l’impianto di produzione di miscele bituminose previsto ad Iragna - I cittadini sono preoccupati - Il sindaco Alberto Pellanda: «La sensibilità sull’argomento è molto marcata, valuteremo con attenzione»

Il paese che non vuole essere «asfaltato»
© CdT/Archivio

Il paese che non vuole essere «asfaltato»

© CdT/Archivio

Il paese che non vuole essere «asfaltato»
Alberto Pellanda, sindaco di Riviera. © CdT/Chiara Zocchetti

Il paese che non vuole essere «asfaltato»

Alberto Pellanda, sindaco di Riviera. © CdT/Chiara Zocchetti

Il paese che non vuole essere «asfaltato»
© CdT/Archivio

Il paese che non vuole essere «asfaltato»

© CdT/Archivio

Il paese che non vuole essere «asfaltato»
© CdT/Archivio

Il paese che non vuole essere «asfaltato»

© CdT/Archivio

Il paese che non vuole essere «asfaltato»
© CdT/Archivio

Il paese che non vuole essere «asfaltato»

© CdT/Archivio

«La sensibilità della popolazione su questo tema è molto marcata. Come Municipio dovremo dunque valutare attentamente le censure pervenute e non solo». Il sindaco di Riviera Alberto Pellanda sa benissimo che lui e i colleghi di consesso in queste e nelle prossime settimane hanno/avranno puntati addosso gli occhi di buona parte degli abitanti. Il perché è presto detto: il nuovo impianto di produzione di miscele bituminose previsto ad Iragna fa storcere il naso in paese e pure nelle vicinanze. Contro la domanda di costruzione inoltrata dalla Comibit SA di Sigirino che prevede di raddoppiare la produzione (da 30.000-54.000 a 50.000-75.000 tonnellate all’anno) - come appreso ieri dal Corriere del Ticino - sono state inoltrate tre opposizioni. Sia di cittadini sia di aziende limitrofe. La palla...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Teatro e Musei sotto esame a Bellinzona

    Cultura

    La minoranza della Commissione della Gestione, formata da Lega e UDC, chiede un approccio maggiormente dinamico e trasparente nella conduzione operativa dei due enti autonomi

  • 2

    «Opere pubbliche, serve più velocità»

    Biasca

    La Commissione della Gestione invita il Municipio a non far passare troppo tempo tra la richiesta dei crediti di progettazione e quelli di costruzione - Occhio anche ai preventivi

  • 3

    Ancora più case vuote, ma il fenomeno rallenta

    Bellinzonese

    Sale di nuovo lo sfitto intorno dentro e intorno alla capitale, ora al 3,40% e secondo solo al Mendrisiotto - C’è però una frenata rispetto al poderoso incremento registrato tra 2019 e 2020 - Il trend del distretto rispecchia così quanto registrato a livello cantonale - Le Tre Valli in controtendenza

  • 4

    «L’ha gettata dal balcone: 18 anni»

    Sentenza

    Aumentata dalla Corte di appello e revisione la pena nei confronti del 40.enne eritreo riconosciuto colpevole di aver assassinato la moglie il 3 luglio del 2017 a Bellinzona - In primo grado gli erano stati inflitti 16 anni

  • 5

    Piazza Governo si tinge di arancione

    BELLINZONA

    Il Consiglio di Stato ha deciso di aderire e partecipare alla settimana d’azione «Sicurezza dei pazienti 2021» promossa dalla Fondazione Sicurezza dei pazienti Svizzera

  • 1
  • 1