Il tema dei rifiuti torna d’attualità

SOTTO LA LENTE

Bellinzona, il consigliere comunale PLR Fabio Briccola chiede lumi al Municipio in merito al calendario appena trasmesso a tutti i fuochi - Focus, in particolare, sullo smaltimento delle plastiche

Il tema dei rifiuti torna d’attualità
© CdT/Chiara Zocchetti

Il tema dei rifiuti torna d’attualità

© CdT/Chiara Zocchetti

Il tema dei rifiuti torna d’attualità
© CdT/Chiara Zocchetti

Il tema dei rifiuti torna d’attualità

© CdT/Chiara Zocchetti

Il tema rifiuti di nuovo al centro della politica bellinzonese. A riportarlo sotto i riflettori è l’interrogazione inoltrata al Municipio dal consigliere comunale PLR Fabio Briccola, il quale pone alcuni interrogativi in merito al «Calendario rifiuti» appena trasmesso dalla Città a tutti i fuochi con le indicazioni inerenti l’anno appena iniziato (consegna, ritiro, costi, eccetera). Ebbene, l’esponente liberale radicale domanda come mai «non è stata pubblicata la tassa base e il costo per la consegna e il ritiro degli scarti vegetali, che oltretutto hanno subito un importante aumento, ma bisogna visionare il sito Internet». Lo stesso, aggiunge Briccola, vale per la raccolta della plastica «che viene menzionata solamente» sulla pagina Web del Comune.

«Quali sono le conclusioni?»

A questo proposito il consigliere comunale vuole sapere dall’Esecutivo quali sono i motivi delle sue scelte concernenti «la raccolta e lo smaltimento delle varie tipologie di plastica. Quali sono a tale riguardo le valutazioni e le conclusioni a cui è giunta la Commissione appositamente costituita per studiare la problematica dei rifiuti?». In merito, sempre, allo smaltimento delle plastiche, Fabio Briccola ricorda che alcuni anni fa era stata ventilata a livello cantonale la possibilità di costruire un impianto in Ticino «a condizione di raggiungere la necessaria massa critica che giustificasse l’operazione. A tal proposito il Municipio è stato interpellato dal Cantone per valutare questa o altre opportunità eco-sostenibili? Se sì, qual è la posizione del Municipio?».

Stoviglie e sostenibilità

Infine il rappresentante PLR ricorda che, rispondendo ad una sua precedente interrogazione, l’Esecutivo cittadino aveva affermato che si stavano valutando delle alternative praticabili e sostenibili per la riduzione dei rifiuti plastici (in primis le stoviglie) nell’ambito della distribuzione giornaliera dei pasti preparati al Centro Somen di Sementina: «Dopo due anni la situazione non è mutata, perciò chiedo quali valutazioni e conclusioni sono state raggiunte in merito a questa problematica».

Il tema dei rifiuti torna d’attualità
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    La quiete dopo la tempesta

    IL CASO

    Bellinzona, proficuo faccia a faccia fra i capigruppo in Consiglio comunale ed il Municipio dopo la burrascosa seduta di Legislativo dello scorso 20 dicembre - A causa della pandemia il PPD e la destra sono tuttavia tornati alla carica chiedendo di svolgere le riunioni extra-muros, partendo dalla prossima in agenda a metà febbraio

  • 2
  • 3
  • 4

    Lo scout, e la fiducia cresce

    SEMINARIO

    Successo per il weekend di formazione proposto recentemente da Scoutismo Ticino a Bellinzona - È stata rinnovata la volontà di trovare un modo per affrontare le difficoltà anche nel mezzo della pandemia

  • 5
  • 1
  • 1