In paese ritorna la solidarietà

Bilancio positivo per il progetto pilota che si prefigge di combattere l’isolamento degli anziani nelle Tre Valli

In paese ritorna la solidarietà

In paese ritorna la solidarietà

BELLINZONA - È il momento di trarre un bilancio del progetto pilota «Regione solidale» che ha coinvolto un gran numero di Enti pubblici e organizzazioni private attivi sul territorio. Con il motto «insieme per un nuovo futuro» si sono impegnati tutti: dal Cantone all'ATTE, senza dimenticare i Comuni. E a questo proposito il primo forum di verifica dei risultati ottenuti si è tenuto nei due paesi al culmine delle valli: Airolo (sabato 17 novembre con una trentina di partecipanti) e Olivone (sabato 24). Ne ha parlato al CdT Mauro Chinotti, già sindaco di Airolo, già «uomo del tunnel» del San Gottardo e ora vicepresidente dell'ATTE (Associazione Ticinese Terza età) delle Tre Valli. Accanto ai volontari vi sono i professionisti Yves Toutounghi (coordinatore), Melody Ferrari (operatrice di prossimità per Airolo) ed Elena Riva (operatrice di prossimità per Blenio). Gli scopi (raggiunti) erano essenzialmente due: «fare uscire la gente di casa» e ripristinare la famosa solidarietà di paese.

©CdT.ch - Riproduzione riservata
Ultime notizie: Bellinzona
  • 1
    IL CASO

    «È una questione di etica politica: ma stiamo scherzando?»

    Quartiere Officine a Bellinzona: i molti dubbi del consigliere comunale e coordinatore dell’MPS Giuseppe Sergi a proposito della possibile cessione, alla Città ed al Cantone, di parte dei sedimi che rimarranno di proprietà delle FFS - «Li hanno ottenuti a titolo gratuito e ora ce li vogliono rivendere: tra l’altro prima o dopo averli bonificati?»

  • 2
    Valle di Blenio

    Rustici, si punta sull’affitto

    Un marchio dedicato, una piattaforma online rinnovata, un kit di benvenuto e un contributo finanziario fino a 2.000 franchi per convincere i proprietari ad aderire al progetto lanciato dall’OTR e all’Ente regionale di sviluppo con l’obiettivo di incrementare l’offerta di posti letto

  • 3
  • 4
    IL CASO

    Le sigarette dovranno rimanere spente nei parchi giochi

    Bellinzona, via libera del Consiglio comunale al divieto con l’obiettivo di tutelare la salute dei bambini e dare un segnale forte nella prevenzione del tabagismo - Si potrà invece continuare a fumare alle fermate dei bus

  • 5
    ISTITUZIONI

    Che casino: ma alla fine è tutto OK

    Bellinzona, il Legislativo approva i consuntivi 2020 dei cinque enti autonomi comunali nonostante i dubbi della destra e del Movimento per il socialismo - L’ex sindaco Brenno Martignoni Polti: «Mettiamo a disposizione gli spazi dei musei agli artisti indipendenti» - Giuseppe Sergi: «Siamo contrari ai contratti di prestazione» - E su Carasc il capogruppo leghista Luca Madonna, dopo essere intervenuto, è invitato a lasciare la sala

  • 1