Incidente mortale sulla linea ferroviaria

Bellinzona

Un uomo che si trovava sui binari è stato investito da un treno passeggeri che si dirigeva verso nord

Incidente mortale sulla linea ferroviaria

Incidente mortale sulla linea ferroviaria

La Polizia cantonale comunica che lunedì sera poco prima delle 22 in zona San Paolo a Bellinzona vi è stato un incidente ferroviario. In base a una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, un uomo che si trovava sui binari, la cui identità è ancora in fase di accertamento, è stato investito da un treno passeggeri che si dirigeva verso nord. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia della città di Bellinzona, della Polizia dei trasporti nonché i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona. A causa delle gravi ferite riportate l'uomo è deceduto sul posto. Il traffico ferroviario è stato interrotto.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    In arrivo anche a Bellinzona gli educatori di strada

    Socialità

    Dopo un decennio di discussioni il Legislativo a larga maggioranza ha approvato la mozione Lo Russo (PLR) per l’introduzione della figura professionale nell’organico comunale - Dovrà prevenire e «stanare» il disagio giovanile e sociale in generale - Il Municipio prevede l’entrata in funzione nel 2022 di due operatori al 50%

  • 2
  • 3
  • 4

    Il museo di Villa dei Cedri vuole crescere ancora

    Bellinzona

    Allo studio diversi progetti per rendere più funzionali le sale espositive, gli spazi di accoglienza e il parco – Carole Haensler: «Il coronavirus ci ha obbligati a restare chiusi per mesi, compreso il periodo di Pasqua che è strategico»

  • 5

    Il direttore della Commercio di Bellinzona verso i saluti

    Educazione

    Adriano Agustoni, confermato solo pochi mesi fa alla testa dell’istituto scolastico cantonale, lascerà l’incarico nell’agosto 2021 dopo 9 anni: già dal prossimo gennaio delegherà alcune mansioni organizzative - Il Movimento per il socialismo interroga il Governo: «Per quali ragioni è stata accettata questa soluzione in un periodo così delicato?»

  • 1
  • 1