La Golena fra eventi e pipistrelli

IL CASO

Bellinzona: giudicata a sorpresa ricevibile la mozione che chiedeva di trasformare il polmone verde in riva al fiume Ticino in un luogo di aggregazione - Adesso si dovrà approfondire come rendere la zona più attrattiva e fruibile - Ok al regolamento sociale e a quello per il sostegno alle associazioni

La Golena fra eventi e pipistrelli
Occhio a lui.

La Golena fra eventi e pipistrelli

Occhio a lui.

La Golena fra eventi e pipistrelli
Michela Pini.

La Golena fra eventi e pipistrelli

Michela Pini.

Non si è discusso solo di Gottardo Arena, stasera a Bellinzona, durante la seduta straordinaria di Consiglio comunale. All’ordine del giorno c’erano anche quattro mozioni. Cominciamo da quella inoltrata da Michela Pini (PLR) e cofirmatari, che chiedeva di trasformare - durante la bella stagione - la Golena in un luogo di aggregazione, e ciò attraverso la posa di strutture amovibili lungo la riva del Ticino. Ebbene, il plenum ha giudicato a sorpresa ricevibile la proposta (con 31 voti favorevoli e 21 contrari) nonostante il no del Municipio.

Rumore e luci sotto la lente

Secondo i preposti uffici cantonali rumore e luci disturberebbero gli equilibri ecologici e, in particolare, i pipistrelli, essendo la Golena protetta. Il Municipio nei prossimi mesi ne discuterà nel dettaglio con il proprietario del fondo, ossia il Consorzio Correzione Fiume Ticino. Bisognerà trovare il più classico dei compromessi affinché il desiderio di far vivere il futuro Parco fluviale da cittadini e turisti non vada a cozzare contro la tutela ambientale.

A 20 all’ora a Giubiasco

Accolta con 31 voti favorevoli, 19 contrari e due astenuti l’introduzione del regolamento sociale come chiesto da Alessandro Lucchini (Unità di sinistra) per aiutare le fasce della popolazione in difficoltà finanziaria; il Municipio si era dichiarato contrario. Stessa sorte (49 sì e 2 no) per il sostegno alle associazioni ventilato dagli ex consiglieri comunali Giulio Deraita e Luigi Calanca. Infine, in zona Cima Piazza a Giubiasco, si viaggerà presto a 20 chilometri orari; accolta in parte la mozione del leghista Alessandro Minotti e del già collega democentrista Simone Orlandi. Ora il Municipio risponderà alle interpellanze. Ne riferiremo domani in giornata, online, e sull’edizione cartacea del CdT di mercoledì.

La Golena fra eventi e pipistrelli
©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Bellinzona
  • 1

    Quattro milioni per l’asilo devastato: paga l’assicurazione

    Bellinzona

    Scuola dell’infanzia di Giubiasco messa KO dal fango il 7 agosto 2021: ecco il preventivo per sgombero, sede provvisoria e ripristino - Alla fine la spesa a carico della Città sarà di «soli» 300.000 franchi - Il ritorno a casa è previsto con l’inizio dell’anno scolastico 2022-2023

  • 2

    «Trasporti gratuiti per adolescenti e anziani»

    IL CASO

    Bellinzona, la proposta arriva dal giovane consigliere comunale PPD Pietro Ghisletta che ha inoltrato una mozione al Municipio - L’obiettivo è di introdurre la misura in determinate fasce orarie - Chiesto inoltre di allungare il tempo di validità del biglietto

  • 3

    Airolo in lutto per la perdita del vicesindaco Luca Ceresetti

    Leventina

    È deceduto nel giorno del suo 47.esimo compleanno a causa di una malattia aggravatasi di recente - Dopo una brillante carriera nell’ambito della sicurezza, da due anni come ufficiale della Polizia cantonale dirigeva il Centro di controllo del traffico pesante in costruzione a Giornico - I familiari: «Una vita al servizio della collettività»

  • 4

    Il tema dei rifiuti torna d’attualità

    SOTTO LA LENTE

    Bellinzona, il consigliere comunale PLR Fabio Briccola chiede lumi al Municipio in merito al calendario appena trasmesso a tutti i fuochi - Focus, in particolare, sullo smaltimento delle plastiche

  • 5
  • 1
  • 1